Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, sorpasso del Chievo su Raul Asencio

Archiviata l’esperienza col Pisa, l’attaccante spagnolo di proprietà del Genoa vestirà la maglia gialloblu

Dopo Omeonga un altro obiettivo del Cosenza sfuma. Raul Asencio rientrato al Genoa, dopo aver indossato nella prima parte di stagione la maglia del Pisa, è ad un passo dal Chievo Verona.

Nei giorni scorsi sembrava vicino l’accordo con il Cosenza, ma nella giornata di mercoledì c’è stato uno scatto forte del Chievo che potrebbe chiudere l’accordo già nelle prossime ore.

8 Commenti

8
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
giovannilukakuPiero CBepgiuseppe Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
lukaku
Ospite
lukaku

invece di porre l’attenzione su mercenari e pisciaturi come Omeonga e Asencio cerchiamo qualche ragazzo giovane di talento che ha voglia di scaldare una Piazza MERAVIGLIOSA come Cosenza…Trinche’ prendi ragazzi che hanno fame di farsi conoscere e ci possano regalare il sogno della permanenza in serie B basta per favore no mercenari e pisciaturi!!!!!!!!!!!!!!!

Piero C
Ospite
Piero C

Aiutoooooooooo pigliamuni jocaturi da serie D ca forse forse ci venanu a cccccusenza!

Tonino Alberti
Ospite
Tonino Alberti

Un giocatore scarso come Omeonga

giuseppe
Ospite
giuseppe

si va bellu e vidumi quanti goal signi

giuseppe
Ospite
giuseppe

si va bellu e vidumu quanti goal signi

Bep
Ospite
Bep

Ma quale scarso. No scherziamo. Era meglio di sicuro di una serie di pompe che abbiamo in squadra. Che frustrazione sta campagna acquisti

Piero C
Ospite
Piero C

La volpe e l’uva…..Fedro

giovanni
Ospite
giovanni

Conviene cercare di lanciare giovani volenterosi e cercare qualche giocatore apprezzabile tra gli svincolati come fatto con Riviere .Inutile corteggiare gli scarti delle altre squadre .Finiamo solo con l’ appesantire il bilancio della società senza risultati .Fa bene Guarascio a tenere stretti i cordoni della borsa .Rischiamo di fare la fine del Catania

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato