Resta in contatto

Calciomercato

Raul Asencio al Cosenza, prosegue la telenovela di mercato

Nella notte l’attaccante spagnolo avrebbe rifiutato l’offerta del Chievo per dire si a Trinchera

Quella relativa ad Raul Asencio è oramai una telenovela di mercato in tutto e per tutto. Non è una novità, che il giocatore da tempo è finito nei radar del Cosenza, ma tante società hanno bussato alle porte del Genoa.

Nei giorni scorsi il Chievo sembrava aver superato la concorrenza, ma dopo la deludente esperienza con la maglia del Pisa, l’attaccante spagnolo chiede di giocare con maggiore continuità. Ma la società del presidente Campedelli, secondo quanto riportato dal portale di Alfredo Pedullà non è in grado di soddisfare l’esigenze del calciatore.

In tutto questo il Cosenza resta alla finestra. Braglia in primis, ha bisogno di un attaccante da inserire nella sua rosa.

 

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
6 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
7 Comment authors
antonioGiovanniMassimilianoginoXFrancesco Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
antonio
Ospite
antonio

Ma ammutatevi la vucca che sapete solo dire chiacchere

Giovanni
Ospite
Giovanni

Non comprate nessuno che risparmiamo
tanto ci salviamo.

Massimiliano
Ospite
Massimiliano

A di caccià a pila!!! Senza sordi missi un si nni cantano.

ginoX
Ospite
ginoX

Trinchera non mi sta esaltando. Siamo al 17 e parlano i fatti: nessun acquisto, solo chiacchiere e figuracce a livello nazionale. Speriamo cambi qualcosa nelle prossime ore.
Al di là di ciò, sarò allo stadio per incitare i ragazzi. Società e DS non mi piacciono, ma andrò solo per la squadra, il mister, per i nostri tifosi e la magica maglia rossoblù.
Alla fine tutto passa ( presidenti,DS,DG), e il Cosenza resta, il Cosenza siamo noi.
Forza Lupi sempre ❤️💙

Francesco
Ospite
Francesco

Sono solo mercenari …

Piero C
Ospite
Piero C

Non c’è serietà non c’è professionalità!

Mario
Ospite
Mario

Da parte del Presidente del Cosenza o di Trinchera? Ah ho capito … stai parlando di te

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Davvero un Signore e con lui ricordo un bel modo di giocare a calcio, ci rifece innamorare del calcio dopo un anno orribile con quella retrocessione..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato