Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, l’inatteso rinforzo potrebbe essere Schiavi

Una manciata di minuti nel finale di gara a Livorno e il secondo tempo contro il Frosinone: con l’arrivo di Pillon, si è visto in campo l’ex difensore centrale della Salernitana

La carriera merita rispetto: più di 300 presenze tra Serie A e Serie B. Raffaele Schiavi, 34 anni da compiere il prossimo 15 marzo, era arrivato al Cosenza per garantire esperienza e personalità. Ma è stato frenato dal fisico. Prima il ritardo di condizione, successivamente un fastidiosissimo infortunio al ginocchio (Rivière gli è piombato addosso nel corso di un allenamento). Da inizio novembre era tornato disponibile e in più circostanze era stato provato da Braglia tra i titolari nel corso degli allenamenti settimanali. Però non lo ha mai utilizzato.

Con l’arrivo di Bepi Pillon potrebbe essere a una svolta la stagione dell’ex difensore centra della Salernitana. Una manciata di minuti nel finale di partita a Livorno. Tutto il secondo tempo contro il Frosinone, dopo che l’allenatore ha modificato l’assetto tattico del Cosenza. Si è passati dal 4-3-3 al 3-5-2. E la prestazione di Schiavi è stata positiva, un po’ perché l’undici di Nesta ha pensato a gestire il doppio vantaggio. Un po’ perché la pressione offensiva dei rossoblu ha chiesto meno lavoro in fase difensiva. Di certo c’è che potrebbe trattarsi di un inatteso rinforzo per il prosieguo della stagione.

18 Commenti

18
Lascia un commento

avatar
12 Comment threads
4 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
Lupo73CarmeloSPECIAL ONEgiuseppePaolo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sono d’accordo Schiavi potrebbe essere;;il centrale che cercavamo , me po auguro forxa lupi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tanto ormai siamo scesi..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Era ora…nella difesa a 3, da come si è visto che dobbiamo giocare, insieme a
Legittimo e Monaco è l’ideale.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Difesa schiavi -legittimo e basta… capela e idda sono di serie c metà classifica

SPECIAL ONE
Ospite
SPECIAL ONE

Ma l articolo di Walterino che fine ha fatto?…per caso è andato a finire allo Spallanzani?…l articolo s intende…gradirei pubblicazione…ciao

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Chiu tardi !!! Tanto penso che peggio di quelli che hai nn c’è ,poi entrato cn il frisone l unico che passava avanti L unico che parlava L unico che dava segnali nn sara nesta sicuramente ma riepto meglio di quello che hai c’è e soprattutto crei in alternativa a fare gioco e in coppia cn legittimo secondo me sarebbe L ideale

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Finalmente in campo un calciatore che dirige, stimola, incita.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tenuto sempre in panchina non so perché

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non mi è dispiaciuto!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Secondo me dopo legittimo il miglior difensore che abbiamo…..

Paolo
Ospite
Paolo

Ancora c’è gente che difende Braglia , uno che nel momento topico del campionato ha PERSO 5 partite di fila …. ma siete veramente dei pazzi , scunchiudenti

giuseppe
Ospite
giuseppe

Moccivo’.

giovanni
Ospite
giovanni

Certamente l’ utilizzo di Schiavi in difesa deve essere continuo visto il rendimento degli altri difensori .Accanto a Schiavi mi sembra non ci siano dubbi .Casasola a destra e Legittimo a sinistra .A centrocampo accanto agli intoccabili Sciaudone e Bruccini metterei Prezioso .In attacco Riviere Asencio e Carretta alternando a volte Baez e Pierini .Per quanto riguarda il centrocampo Kanoute non può essere lasciato solo .Alterna buone giocate ad errori grossolani come contro il Frosinone .Il modulo preferibile sarebbe il 3-4-3 o addirittura il 4-4-2 .Dipende dalle caratteristiche dell’ avversario .Giocando con un avversario ” tosto ” è preferibile il… Leggi il resto »

Carmelo
Ospite
Carmelo

In casa c’è pure il Cittadella

Leonardo
Ospite
Leonardo

Da quant’è che diciamo che Schiavi e l’uomo leader per la difesa……

Tonino
Ospite
Tonino

Più o meno da quando davate la colpa di tutto a Braglia, da quando dicevate che Pierini è un fuoriclasse, da quando vi scandalizzavate che quel calciatore da torneo amatoriale che si chiama Lazaar era un campione, da quando sostenevate che questa squadra è più forte di quella dell’anno scorso (mi scappanu i risi…).
Adesso vedremo all’opera quest’altro campione incompreso (36 anni e ultimo campionato a Salerno da mai dire gol) che con grandissimo acume ci ha regalato il duo trinchi& Guaro.
Dopo di che spero ca vi stujati u mussu.
Guarascio vattene!!!

Lupo73
Ospite
Lupo73

Assolutamente esatto.

Roberto
Ospite
Roberto

Frosinone non era la partita da vincere ( certo era meglio fare punti ) ma ora non si deve sbagliare più , i play out sono a tre punti e qui devono venire a giocare PIsa, Trapani , juve Stabia , Entella , Ascoli … queste dobbiamo vincere le poi si vedrà

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Avevo 15 anni, seguii il Cosenza per tutto il campionato ed andai anche in quel di Casarano con mio padre. Una giornata bellissima con invasione di..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti