Resta in contatto

News

Coronavirus, il diesse del Pescara: “Impossibile ripresa ad aprile, giocheremo in estate”

Repetto dice la sua sul blocco dei campionato: “Dubito si possa riprendere entro la data prevista”.

“Di medicina e di virologia non capisco nulla, però, così, a naso, dubito che si possa riprendere entro quella data”. Giorgio Repetto, direttore sportivo del Pescara, intervenuto sulle colonne de Il Centro, ha detto la sua circa la ripresa del campionato. Una situazione in divenire a causa dell’emergenza coronavirus.

“Bisognerà capire in che modo evolverà la situazione in Italia – ha proseguito Repetto – poi si potranno fare delle valutazioni più precise, visto che al centro-sud il picco del virus è previsto più avanti. Non possiamo parlare di calcio e di campionato con oltre ventimila contagiati e 1800 morti. Poi, invece, come spero, se si dovesse normalizzare il tutto, allora torneremo in campo giocando anche in estate”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Artco
Artco
2 mesi fa

Bravo a Ferragosto vai tu in campo con Gravina ghirelli vigorito e altri falliti così invitate pure scapoli e ammogliati

Rob
Rob
2 mesi fa

SI certo il 15 agosto!!!!!!

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ricordo la convocazione di Rizzo nella Nazionale italiana ai mondiali del 1966 in Inghilterra. Rizzo non venne mai impiegato e questo gli evitò la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News