Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, allenamento al Marulla per Machach e Bahlouli

Kone in palestra mentre Pierini potrebbe completare il recupero con i sanitari di fiducia. Terapie per Lazaar. Si attende l’arrivo di Riviere, dalla Primavera verrà aggregato Sueva. Domani doppia seduta

Si avvicina la data del primo impegno post emergenza Coronavirus. Gli uomini di Roberto Occhiuzzi allo Stadio Marulla ospiteranno la Virtus Entella nel weekend del 20-21 giugno. Nel frattempo, il rossoblu continuano la sua preparazione: la seduta di oggi pomeriggio ha visto Machach e Bahouli svolgere ancora un programma personalizzato, mentre Kone prosegue con il suo programma differenziato per cui ha lavorato in palestra. Terapie per Lazaar.

Allo stadio si è visto Pierini: ha sostenuto le visite mediche e si è sottoposto al primo ciclo di tamponi. L’attaccante, infortunato, potrebbe proseguire le cure assieme ai sanitari di fiducia motivo per il quale potrebbe rientrare a casa a completare la riabilitazione. Tornerebbe a Cosenza per la ripresa del campionato.

Asencio e compagni invece, hanno lavorato sul campo per iniziare ad assimilare le idee del giovane tecnico di Cetraro. Al fianco di Occhiuzzi si sono visti sia Tortelli, sia Carnevale che fanno parte dello staff tecnico. Sul campo si è lavorato su varie esercitazioni a tema, movimenti sul 3-4-3 e sessioni finalizzate al possesso palla.

La giornata di domani, venerdì 5 giugno, prevede la prima doppia sessione dopo la ripresa delle attività. Con molte probabilità verrà aggregato al gruppo anche il bomber della Primavera, si tratta del baby Gianluigi Sueva. In casa rossoblu si attende con ansia l’arrivo di Rivière, l’unico che ancora non si è aggregato al gruppo.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Pippo
Pippo
1 mese fa

Tre mesi di fermo.. E sono tutti rotti… Tricheeee chi belli acquisti ca fattu… Maaaaa adddi volimuu jreee…

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti