Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, domenica di riposo tranne che per due calciatori

Un po’ di relax in vista della settimana che porterà i Lupi al ritorno in campo: sabato 20 alle 18 al Marulla il match con la Virtus Entella. Il preparatore Pincente a lavoro…

Domenica di riposo. Un po’ di mare e di relax con la famiglia, in vista della settimana che porterà il Cosenza al ritorno in campo. Sabato prossimo, 20 giugno, infatti riprenderà il campionato di Serie B per i Lupi: allo stadio Gigi Marulla si giocherà, fischio d’inizio alle ore 18, la partita con la Virtus Entella valevole per la 29ª giornata. In questi ultimi giorni si è lavorato molto, sia dal punto di vista fisico sia da quello tecnico e tattico.

Riposo ma non per tutti. Infatti il preparatore atletico Luigi Pincente sarà al Marulla assieme a Rivière e Lazaar. L’attaccante è appena rientrato dalla Francia, per cui prosegue con il lavoro individuale dal punto di vista atletico. Domani mattina, lunedì 15 giugno, farà gli ultimi controlli e dal pomeriggio si dovrebbe mettere a disposizione dell’allenatore Roberto Occhiuzzi. Ovviamente non è al passo con i compagni ma il numero 29 rossoblu farà di tutto per essere tra i disponibili e magari cominciare dalla panchina.

Discorso a parte per il mancino marocchino. Nei giorni scorsi, come si ricorderà, è stato costretto a fermarsi per noie muscolari. Si era temuto il peggio, nel senso che per Lazaar si prospettasse un lungo stop. Che sicuramente lo avrebbe portato a non essere tra i disponibili per la partita con la Virtus Entella. Ma le sensazioni del calciatore sono sempre state positive e grazie al lavoro dello staff, si va verso il recupero già per sabato pomeriggio. Motivo per il quale anche oggi si allena.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Pino Sposato
Pino Sposato
3 mesi fa

Forza. Lupi ca ciaá putimu fá. ❤💙

micuzzu
micuzzu
3 mesi fa

forza Lupi mettetecela tutta e provate a lasciare un segno indelebile a quest’annata di m…..

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti