Resta in contatto

Calciomercato

Ex Cosenza, il Pescara non molla per Asencio

Il club abruzzese non rinuncia all’attaccante spagnolo e vuole contenderlo al Lecce

Uno stuolo di club di Serie B sta provando a ingaggiare Raul Asencio, l’attaccante spagnolo tra i trascinatori del Cosenza nella seconda metà della scorsa stagione. Se non è un segreto che il Lecce abbia chiesto al Genoa il calciatore, seguito anche dallo Spezia. Ma non molla la presa neanche il Pescara, come confermato dal patron biancazzurro Daniele Sebastiani. 

“Stiamo lavorando per portare due centrali, il terzino destro e la punta – ha dichiarato il presidente degli abruzzesi ai microfoni di Rete8 Non c’è nessuno in cima alla lista. Stiamo trattando. Seguiamo Capone che contiamo di riprendere e Bellanova. Riccardi venerdì sarà a Pescara. Asencio lo avevamo già bloccato a gennaio. Forse si riapre il discorso col Genoa. In attacco, tra i papabili c’è anche Melchiorri. Per la difesa, Angella non è un obiettivo”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
1 mese fa

Troveremo altri ASENCIO e Riviere entrambi erano rovinati e li abbiamo rigenerati !

Saul minchiet
Saul minchiet
1 mese fa

Guarascio. Almeno per Asencio dovevi fare il possibile x farlo tornare !!! Peccato,….😤

Cosentino fuori sede
Cosentino fuori sede
1 mese fa
Reply to  Saul minchiet

lo farà tornare qualche altra squadra come avversario sicuramente no Guarascio

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Saul minchiet

ma allora non avete capito chi è Guarascio……

Saul minchiet
Saul minchiet
1 mese fa
Reply to  Massimo

Purtroppo l ho capito da un bel pezzo chi è Guarascio !!! Nu buanu picinusu !!! 😱

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato