Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, non tramonta la pista Ardemagni

L’attaccante può lasciare il Frosinone, sarebbe l’elemento che manca al reparto offensivo rossoblu

Il Cosenza in questo momento in attacco può contare su Baez, Carretta e sul trequartista Sacko, oltre che sul rientrante Kone. Bisogna ancora capire quali siano le intenzioni del club nei confronti di Moreo e Litteri. Ed è per questo che sicuramente i Lupi continuano a sondare il mercato a caccia di un attaccante di categoria.

Un obiettivo resta senza dubbio Matteo Ardemagni. L’attaccante classe ’87 è di proprietà del Frosinone ma la sua permanenza ai ciociari è tutt’altro che scontata. Anzi, il giocatore può partire a fronte di un’offerta congrua e un progetto che possa reputare interessante. Il Cosenza può essere la soluzione ideale.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo
Paolo
1 mese fa

NOTIZIE FALSE , MEGLIO LITTERI

Tar
Tar
1 mese fa

È un giocatore finito, un pessimo attaccante che negli ultimi due anni è stato buono solo a spaccare spogliatoi e fare schifo. Parliamo di 4, 5 goal a stagione. Lui sarebbe il nostro bomber? Siamo messi bene. Questi giocatori non ci servono, occorrono quelli con motivazione, grinta, forza e voglia di rilasciarsi, non questi relitti che non hanno nulla da chiedere! Speriamo stia alla larga da Cosenza.

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  Tar

Tarú cumu si pessimista ricordati ca a Cusenza i jocaturi si trasformanu per lo spirito del Lupo Silano… mai dire mai… FORZA LUPI STANNU SAGLIMU!

tonino turano
tonino turano
1 mese fa
Reply to  Luca

Con quale squadra?

Dodo'
Dodo'
1 mese fa
Reply to  tonino turano

Con questa è con quella che verrà

Aless
Aless
1 mese fa

Finalmente speriamo Ardemagni, era ora che si decidevano a prenderlo, uno che ha sempre segnato in B se è apposto fisicamente avanti tutta Trinchera chiudi sto colpo che arriviamo ai playoff😉😉😉✌️✌️✌️

Tar
Tar
1 mese fa
Reply to  Aless

Macché speriamo. È un giocatore finito, un pessimo attaccante che negli ultimi due anni è stato buono solo a spaccare spogliatoi e fare schifo. Parliamo di 4, 5 goal a stagione. Lui sarebbe il nostro bomber? Siamo messi bene. Questi giocatori non ci servono, occorrono quelli con motivazione, grinta, forza e voglia di rilasciarsi, non questi relitti che non hanno nulla da chiedere! Speriamo stia alla larga da Cosenza.

Guara'.....e sti capiddri ????😨
Guara'.....e sti capiddri ????😨
1 mese fa

Chissu e natru Maniero ! In poche parole…….na bona sola 😭

Guara'.....e sti capiddri ????😨
Guara'.....e sti capiddri ????😨
1 mese fa

Natra

Guara'.....e sti capiddri ????😨
Guara'.....e sti capiddri ????😨
1 mese fa

Natura vota cuss’ abbuartu !!! Statti a Frosinone, che miagliu. Nu vonnu mbingia afforza oh……😡

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato