Resta in contatto

News

Ex Cosenza, comincia con una sconfitta l’avventura di Braglia all’Avellino

La formazione irpina battuta 2-1 dal Renate. Nel 3-4-1-2 dell’allenatore toscano anche due calciatori che in passato hanno indossato la maglia rossoblu

Comincia con una sconfitta l’avventura di Pierino Braglia sulla panchina dell’Avellino. Nel primo turno della Coppa Italia, la formazione irpina è stata battuta 2-1 dal Renate. Al Città di Meda la squadra di Braglia va sotto già al 10′ per mano di Giovinco. A un quarto d’ora dal termine Galuppini firma il raddoppio, sfruttando anche la superiorità numerica per effetto dell’espulsione di Silvestri. Nel finale sussulto di Burgio in bello stile con una gran conclusione dalla distanza.

Nel 3-4-1-2 schierato da Braglia in campo anche gli ex Ciancio e Maniero i quali in momenti diversi hanno indossato la maglia del Cosenza. Al centro della difesa il cosentino Mirko Miceli. Questa la formazione con la quale ha giocato l’Avellino. Forte; Dossena (20′ s.t. Burgio), Miceli, Rocchi; Adamo, Bruzzo (11′ s.t. Bernardotto), Silvestri, Ciancio; De Francesco; Maniero, Santaniello.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
26 giorni fa

Ci vorrebbe più rispetto per un allenatore che ha scritto una indimenticabile pagina della storia del Cosenza. Per sempre grazie per quello che ci hai regalato!

Dodo'
Dodo'
27 giorni fa

Cmq tutto sommato a cs ha fatto storia, e gli dobbiamo augurare sempre il meglio.

Antonio
Antonio
27 giorni fa

PRRRRRRRRRRR CI AVEVA ROVINATI …

Max Power
Max Power
28 giorni fa

Braglia merita una statua solo per essere diventato l’incubo di Valter Leone.

sergiuzzu
sergiuzzu
28 giorni fa

Grande mister !!! Sono sicuro che in campionato farai meglio. Tvb mister

il Griso
il Griso
28 giorni fa
Reply to  sergiuzzu

Con Maniero in attacco o fanno autogol gli avversari oppure è sconfitta sicura.

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
28 giorni fa
Reply to  sergiuzzu

Grande mister… Continua così che il panettone lo mangi a casa

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News