Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, ore decisive per i centrocampisti. Chiesto anche Viviani al Brescia

Il direttore sportivo Trincherà intensificherà le trattative per mettere a disposizione di Occhiuzzi almeno altri due calciatori per completare il reparto. E se Bruccini dovesse partire…

Se a quest’ora dovessimo fare un borsino dei centrocampisti vicini al Cosenza, ci potremmo firmare su due nomi: Petrucci dell’Ascoli e il giovane Viviani del Brescia. Ma le strategie del mercato portano a muoversi su più fronti, e ogni movimento in entrata va fatto con oculatezza. Insomma, zero spese folli. Sfruttare l’occasione giusta. Ma adesso è subentrata anche la necessità di mettere Occhiuzzi nelle condizioni di poter lavorare con serenità. Ecco che la settimana di Trinchera comincerà proprio nel cercare di mettere a segno i colpi in mezzo al campo.

Nelle ultime ore è stato chiesto al Brescia il giovane Mattia Viviani, 20 anni compiuti lo scorso 4 settembre. Un calciatore di cui si dice un gran bene. Negli ambienti del club lombardo viene considerato come il nuovo Tonali, motivo per il quale la società del presidente Cellino vorrebbe mandarlo a giocare con più continuità. E Cosenza potrebbe essere l’ambiente ideale. Resta sempre in piedi l’ipotesi Vitale, 23 anni, del Frosinone. In ogni caso l’arrivo di uno tra Viviani o Vitale non esclude l’ingaggio di un altro centrocampista, che dovrebbe essere Petrucci con il quale l’intesa c’è già. Il calciatore deve trovare l’accordo per l’incentivo all’esodo con l’Ascoli.

Si lavora sodo anche ad altre piste. Abbiamo scritto di Alberto Gerbo, 31 anni, il quale porterebbe esperienza. Il contatto c’è stato ed è una situazione che rimane aperta. Così come quella legata a Gennaro Acampora dello Spezia, anche perché il club ligure continua a ingaggiare centrocampisti e lo spazio per lui diventa sempre di meno. Potrebbe trattarsi del colpo dell’ultima ora, anche perché è tornata d’attualità la voce secondo la quale l’Avellino sarebbe tornato a bussare alla porta di Bruccini… A quel punto di centrocampisti ne servirebbero tre: Viviani, Petrucci e magari uno tra Gerbo e Acampora.

48 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
48 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Solo 2 ?? Minimo altri 5 giocatori mancano

tonino turano
tonino turano
3 mesi fa

Sono giorni e non ore che se parla!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

L’importante che verrà a fare il suo dovere..sudare e rispettare la maglia che indossa Poi potrà andare dove vuole

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Offerte di prestito a random, qualcuno accetterà! 😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Verrà a valorizzarsi come è ormai di prassi e poi andrà a fare le sue fortune altrove?

bruno
bruno
3 mesi fa

Petrucci è fortissimo,è un top player per la serie B.
Magari

Carlo Spadafora
Carlo Spadafora
3 mesi fa

Oltre ai centrocampisti, bisogna prendere un attaccante con i contro c…..!!! Guarascio: investi su PETTINARI, sarebbe veramente l’ideale per il nostro attacco sterile !!! 🇬🇧

pino
pino
3 mesi fa

Pettinati andrebbe benissimo ma bisogna vedere quanto è disposto a pagare per la valorizzazione

Massimo
Massimo
3 mesi fa

Se Guarascio prende Pettinari io vado in ginocchio da Cosenza a Paola.

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
3 mesi fa

Morale , a Ferrara si perde, grazie Guarascio!
È offensivo anche qst tipo di mess? Cancellerete anche qst?
E quanti altri mess dovrete cancellare nel prossimo mese visto che di vittorie non se ne registreranno, salvo miracoli ulteriori?
Le sconfitte che verranno faranno giustizia di qst Dirigenza incompetente!( fatta eccezione per Occhiuzzi)

Luca
Luca
3 mesi fa

Francescú ti rendi conto da minch**ta ca a scrittu … cmq anche con te ci vedremo u sabado e i lamiere cantanerani… Unna capitu ca u sabato vincimu e tu negativo jettaturi parli prima … anche per te nu palu e na pietra!!!

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
3 mesi fa
Reply to  Luca

Non riesco a stare al tuo livello, perdona.
Comunque sono certo che il palo a me non farà male perché vedo dove la tua miopia ti impedisce di arrivare.
Prendi la mira e indirizza quel palo in testa a chi lo merita!!!

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
3 mesi fa

Pensa a tifa’ invece di fare il tiraturu!!!

ginoX
ginoX
3 mesi fa

Mi raccomando Trinchera, chiudi con comodo le trattative e presentiamoci contro la Spal con la stessa formazione di sabato….

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
3 mesi fa
Reply to  ginoX

Caro Ginox ,
non colpa di trinchy, ma di quel manigoldo che tiene la cassa chiusa

ginoX
ginoX
3 mesi fa

Siamo in un periodo particolare di crisi, accentuata dal covid, tuttavia c’è tanto materiale umano in giro e Trinchera potrebbe estrarre dal cilindro qualche colpo brillante. Certo, dovrà impegnarsi di più e cavare dalla propria testa le migliori idee, ma dovrà anche farlo alla svelta, poiché se stavolta vogliamo la salvezza, bisognerà ottenerla prima del giro di boa, con largo anticipo. È chiaro che, senza fare il presidente con la “sacchetta” degli altri, uno sforzo monetario in più andrà fatto per dare la possibilità al DS di chiudere certe operazioni il prima possibile. Ferrara ci aspetta a braccia aperte e… Leggi il resto »

LR
LR
3 mesi fa
Reply to  ginoX

ottimo Ginox, la tua resta e resterà lettera morta.Purtroppo sarebbe difficile x chiunque operare con quelle insopportabili limitazioni imposte dall’ ineffabile Innominabile. E qui trniamo al peccato originario: vogliamo un pò investire i 6mln dei diritti tv? Veniamo tacciati x tiraturi ma qui la vulgata populare ignora(confido in buona fede)questo dato imprescindibile.Spero davvero ch Trinkett possa ,coi quei 4 soldi e quelle 4 relazioni,possa davvero portare un nuovo Riviere. Mal tempora currunt x noi tifosi che non vogliamo piu soffrir

ginoX
ginoX
3 mesi fa
Reply to  LR

Caro LR, Trinchera ha accettato liberamente di lavorare a certe condizioni, non glielo ha mica ordinato il medico. Evidentemente ha reputato sufficiente il budget, ancorché risicato. Relativamente ai diritti TV e quant’altro, gli introiti ( a vario titolo) in B ci sono, ma, onestamente non saprei dirti in che quota tali risorse vengano poi reinvestite nella squadra o destinate per spese, oneri et similia… continuo comunque a sperare in uno “sforzo”economico maggiore da parte della società…..Sui “mala tempora” non posso darti torto, eccome se “currunt”e non solo per noi tifosi…

Massimo
Massimo
3 mesi fa

Francamente a me è la coppia che non convince: il Presidente è un non Presidente (conoscenza e passione per il calcio zero) con un difetto in questo ambiente molto penalizzante: è tirchissimo. Trinchera non sa scovare talenti giovani ( Riviere è arrivato a 30 anni).
Tralasciamo sul nostro settore giovanile dove andrebbero investiti tanti soldi, ma qui torniamo a bomba: Guarascio non investirà mai.
E allora pazientiamo. Prima o poi una dirigenza competente e passionale arriverà.
Chi vivrà vedrà.

LR
LR
3 mesi fa

Dai trinchetto con l’attaccante serio alla Riviere! Siamo asfittici sotto porta,è molto evidente. Assolutamente entro il 5 10. Basta girovagare in Europa tra gli svincolati . Insomma :noi crediamo nelle tue intuizioni pero non operare tardi come lo scorso anno(e sappiamo le conseguenze..)

Luca
Luca
3 mesi fa
Reply to  LR

Le conseguenze le ha create Braglia un cuntamu minc**te … LR ni vidimu i sabato ca ti porto a lamiera!

Luca
Luca
3 mesi fa

Minc***a veramente siti na cosa tremenda siti a peggiore specie i tifosi quelli che disonorano Cusenza… Ma finiscitila i criticá e jetta picciu conzativicci ca stannu saglimu!

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
3 mesi fa
Reply to  Luca

Smettetela voi con qst adagio paranoico?
Con qst squadra dove pensiamo di arrivare?
Ma siate realisti per una volta

Piero
Piero
3 mesi fa

Va forma, va

Piero
Piero
3 mesi fa
Reply to  Piero

Va dorma, va

Dodo'
Dodo'
3 mesi fa

Personalmente preferirei consolidare le fondazioni della società nella serie B. Ciò significa patrimonializzarsi avendo uno zoccolo duro di esperti giocatori per i primi anni, per poi puntare su giovani atleti di ns produzione e farli giocare subito insieme ai più maturi. Ciò vuol dire programmazione seria e obbiettivi chiari: costruire ricavi importanti con i giovani, e dai proventi rimbinquare la rosa per renderla sempre competitiva, e affidabile. Il modo di operare della reggina non è figlia di programmazione autoctona, ma di voglia di far subito. Probabilmente i ricavi della reggina sono extra calcio e vabbe’, ma in genere sono sempre… Leggi il resto »

orgoglio
orgoglio
3 mesi fa
Reply to  Dodo'

e bravo Guarascio che conserva i soldi nel salvadanaio, a Reggio si è vinto e si punta a vincere ancora tutti questi soldi non sono stati spesi perché cartellini non ne sono stati pagati e con il Decreto Crescita i calciatori hanno costi di ingaggio accessibili quando arriverà il vostro augurato fra i finanziario se ne parla per adesso qui si gode e da voi si rosica basta leggere i post comunque stannu saglite in bocca al lupo sperando che non abbia i denti altrimenti fa male

Massimo
Massimo
3 mesi fa
Reply to  orgoglio

Non si è capita una parola.

tonino l'africano
tonino l'africano
3 mesi fa

…ma dintra a sette otto anni.. mancu a ffà nu carusìaddru, nu tesorettu nenti? aah chi ti vonnu criscia i capiddri

Fabio
Fabio
3 mesi fa

Siamo la cloaca della serie B. Tutti gli scarti che non hanno spazio per giocare altrove vengono da noi. Dignità zero…che vergogna!

Gx
Gx
3 mesi fa
Reply to  Fabio

Bravo Fabio!

pino
pino
3 mesi fa
Reply to  Fabio

siamo una società che non intende investire ho sempre letto critiche e sproloqui gratuiti su altre società vedi per esempio Reggina falliti casa di riposo ecc ecc però a dite il vero la squadra la hanno fatta e pure buona stanno prendendo altra gente hanno due calciatori per ruolo purtroppo che un Po di invidia però li i soldi per gli ingaggi li spendono e la gente ci va fa noi se chiediamo in giovane in prestito vogliamo un milione di proprio valorizzazione a voi le conclusioni ps senza offese o brutte considerazioni

Massimo
Massimo
3 mesi fa
Reply to  Fabio

Ragazzi questo è Guarascio! Non lo scopriamo oggi. E ovviamente, nell’ambiente calcistico, ormai lo conoscono tutti. Anzi che qualcuno ancora viene. Portate pazienza. Due elementi positivi da mettere in evidenza: ci siamo noi tanti e appassionati e c’è Occhiuzzi che, se impara a fare i cambi un pochino prima, farà una ottima carriera. Purtroppo ci sono tifosi cosentini che si affidano alla fortuna: questo è molto pericoloso. Nel calcio ci vuole progettazione. Non si inventa nulla. Forse è passato un po’ sotto traccia che la salvezza del Cosenza del luglio 2020 è qualcosa di veramente unico nella storia dei campionati… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ce vo na bona punta, ma nu pezzottu non un novello

Antonio
Antonio
3 mesi fa

Sono d’accordo sulu chiacchiere mani aru portafoglio e diamo ad Occhiuzzi giocatori seri…

Roberto
Roberto
3 mesi fa

Ricordo che ha 34 anni e se gli propongono un triennale (follie del calcio!) è difficile resistere a proposte del genere! Finirebbe la carriera ad Avellino

Dodo'
Dodo'
3 mesi fa
Reply to  Roberto

Infatti

Dodo'
Dodo'
3 mesi fa

Bruccini, dispiacerebbe se andasse via. Ma sabato ha fatto male, poche idee, mai verticalizzazione, mai lanci.
Il 5 si avvicina e mi sa che lui ci pensa troppo perché gli anni ci sono e non vede continuità contrattuale. E visto che nelle peggiori delle ipotesi, noi rifacciamo la b il prossimo anno,lui sa’ già di essere fuori dai giochi anche per l’età che avanza.
Prezioso come riserva può sicuramente essere ingaggiato ha più gamba e spunti di ciò che dimostrato Bruccini sabato.

Ernie
Ernie
3 mesi fa
Reply to  Dodo'

Prezioso(per fortuna) è già a Modena. Serve altro.

Roberto
Roberto
3 mesi fa

Da tempo ci portiamo un equivoco tattico.Penso che con Bruccini e Sciaudone abbiamo un centrocampo troppo compassato che non regge a lungo,in partita,il modulo di Occhiuzzi. Abbiamo bisogno di centrocampisti che cambiano passa,rubapalloni. L’uno esclude l’altro.Certo dispiace ma traete voi le conclusioni….

tonino turano
tonino turano
3 mesi fa

Sinora solo chiacchiere!E,poi,togliere Bruccini dalla rosa della squadra sarebbe una follia data la sua esperienza.Ancora nesuno attaccante che potrebbe sostituire degnamente Riviere.Senza attacco non si va da nessuna parte e lo abbiamo visto contro l’Entella per non parlare,poi,degli esterni sulle fasce per rifornire gli attaccanti (Quali?).INVESTIRE,INVESTIRE.Questa è l’unica terapia per allestire una compagine competitiva,altrimenti non si va da nessuna parte.

pasquale filice
pasquale filice
3 mesi fa

Bruccini il nostro De Rossi non si tocca !
e inamovibile nello scacchiere Rossoblu.

Piero C
Piero C
3 mesi fa

Più fatti e poche chiacchiere!

Piero C
Piero C
3 mesi fa
Reply to  Piero C

Ps: pi u piscinaru KR si a zero e mi sa ca ci rimani parecchio

Gaetanokr
Gaetanokr
3 mesi fa
Reply to  Piero C

Non stai bene…ci vuole un buon veterinario…hai il morto in casa e ti preoccupi degli altri? In farmacia il Malox ma a litri. Ciao ciao senz’appeal😂😂😂😂😂😂

Lupo Leo
Lupo Leo
3 mesi fa

Mi dispiace ragazzi ma bruccini ormai ha fatto il suo corso a Cosenza e meglio va a avellino ci vogliono uomini che dettano i tempi a centrocampo con esperienza. Forza lupi sempre

Lupodenis
Lupodenis
3 mesi fa

Già così servono TRE centrocampisti……figuriamoci se va via Bruccini !!! E poi mica abbiamo finito: due terzini, un centrale e un Attaccante come di deve!!! Forza Lupi sempre 🐺❤️💙

Caiuzzu
Caiuzzu
3 mesi fa

Bruccini non so tocca !!!

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "CI METTEREI ANCHE LUCCHETTI (LUCKY LUCKY GOL)...SCHIO, BIAGION, GIOCATORI FORTI NE SONO PASSATI DAL SAN VITO...OGGI SAN VITO MARULLA"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti