Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Borrelli sogna il primo gol con la maglia rossoblù

L’attaccante, arrivato in estate dal Pescara, potrebbe partire nuovamente al centro dell’attacco nella sfida di venerdì sera contro il Frosinone

Il primo gol con il Cosenza l’ha solo sfiorato. Sia contro il Brescia, non approfittando dell’errore di Joronen in uscita, sia contro il Monopoli in Coppa Italia vedendosi stoppare il tiro da Pozzer. Adesso Gennaro Borrelli, 20 anni compiuti lo scorso 10 marzo, ha una voglia matta di sbloccarsi e di gonfiare la rete con la maglia rossoblù addosso.

Il suo stato di forma è in netta crescita con Gliozzi rimasto fuori per un po’ di giorni ma pronto a riprendere gli allenamenti e Petre che sembra non convincere ancora il tecnico, con molte probabilità toccherà a lui guidare l’attacco nella sfida dello Stirpe contro il Frosinone di Alessandro Nesta. Sempre che Occhiuzzi non decida di proporre un attacco senza riferimento centrale ma con la coppia Carretta-Baez supportata da Bahlouli trequartista. Dopo l’esordio dal primo minuto contro il Brescia per il giovane attaccante campano potrebbe esserci una nuova chance.

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Invece di fa juca’ a Petre che abbiamo una recompra fa juca’ a chissi in prestito mahh

Cicciuzzu
Cicciuzzu
9 giorni fa

I tena i iocaturi unni fa iocá Petre chi fine ha fattu, balhui u fa trase quannu finiscia a partita, dobbiamo giocare per vincere ci vogliono questi giocatori in campo, per me non è male nemmeno Gliozzi, potrebbe entrare nel secondo tempo insieme a kone per dare forza in attacco e vivacizzare il centrocampo

Giuseppe
Giuseppe
9 giorni fa

Contro una difesa forte fisicamente come quella del Frosinone credo sia meglio puntare su Balhouli , Carretta e Baez che se giocano vicini con scambi veloci possono fare male

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

“Fossa a madonna!!!”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Mandatelo con la beretti

tonino turano
tonino turano
9 giorni fa

Ma lo volete capire che non abbiamo attaccanti degni dii questo nome sì o no?Gli attaccanti veri li abbiamo avuto e si chiamano Riviere,Asencio .Tutino e compagnia bella!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Dai Borrelli, smentiscici!!!

LR
LR
9 giorni fa

Sembra acerbo. Spero di essere smentito.
Ma ripropongo il concetto,amici:

Io focalizzerei l’attenzione sulla mancanza di un vero centravanti. Se rivediamo gli ultimi campionati senza attaccanti in doppia cifra non si va da nessuna parte! Qualunque sia l’obiettivo ambito. Non scherziamo.. Ovviamente lieto di essere smentito, ma senza punte arriveremo stravolti a marzo nonostante il buon bahouli . Spero che l’ineffabile innominabile lo capisca appieno. Altrimenti toccherà contare solo sulle abilita di Trinkera ma la fortune a 2lire alla Riviere statisticamente non capitano spesso.. Forza lupi sempre!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Unico attaccante che può far salire la squadra secondo il mio parere è GLIOZZI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Borrelli ancora titolare è qualcosa che i tifosi non meritano in questo 2020🥺

Pasquale
Pasquale
9 giorni fa

Forza bomber, il futuro centravanti della Nazionale sei tu.

ciccio
ciccio
9 giorni fa

ae aspettiamo il gol di borrelli ci vorra’ l’estate prossima. partitella sulla spiaggia scapoli e ammogliati

Francesco
Francesco
9 giorni fa

Sicuramente il tecnico attuale sa il fatto suo, buoni giocatori manca la ciliegina….. Balotelli

Davide
Davide
9 giorni fa
Reply to  Francesco

Purtroppo balotelli vuole milioni.. a guarascio li cadanu i capiddri

Francesco
Francesco
9 giorni fa

Scrivete in italiano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

❤Sempre Forza Lupi💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Facciamo giocare Petre!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Sciuaddru su Borrelli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Un fissiamu peppiaci!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Petre sacko… alle loro spalle baez o balhui

Massimi
Massimi
9 giorni fa

Sacko rimanesse a casa sua, grazie.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Sfiorato con noi sicuramente no, visto che nonostante alto 2metri non ne ha presa una di testa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Forza Lupi sempre ❤💙🐺

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Jamu bomber!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Ma petre si può sapere che fine ha fatto??

Massimiliano
Massimiliano
10 giorni fa

Quannu chiova e nn fa zanga!!!

tonino turano
tonino turano
10 giorni fa

Con quel fisico che si ritrova dovrebbe annullare le difese avversarie e segnare anche con una certa facilità,ma niente di tutto questo.Speriamo che si svegli.Ma la squadra con questo ttacco non va da nessuna parte.Mi dispiuace dirlo da tifoso veterano quale sono ma, purtroppo,la realtà attuale è questa.

Mario
Mario
10 giorni fa
Reply to  tonino turano

Non trovi mai l’occasione per stare zitto … tifoso veterano ….ah ah ah ah

Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande Gigi tecnica e intelligenza un grande abbraccio cugino"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti