Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, stanno maturando novità un po’ in tutti i reparti

Occhiuzzi continua a lavorare su alcune situazioni che potrebbero essere proposte domenica sera nella sfida con il Vicenza

Con il passare dei giorni stanno maturando un po’ di novità nella formazione che Occhiuzzi potrebbe proporre a Vicenza. Un leggero restyling che coinvolgerebbe tutti i reparti. A cominciare dalla difesa, dove le ultime prestazioni di Idda non hanno convinto del tutto. L’unica alternativa in organico è Schiavi, che se è quello visto a Parma in Coppa Italia sarebbe la logica conseguenza se l’allenatore decidesse per un turnover. Certo, torna disponibile anche Ingrosso ma da centrale a guidare il reparto darebbe più garanzie l’esperienza dell’ex Salernitana.

A centrocampo si va verso un turno di riposo per Bruccini con Petrucci che dovrebbe tornare titolare. Da valutare le condizioni di Kone il quale ha proseguito con un allenamento differenziato ma ci sono buoni motivi per pensare a un probabilissimo recupero per Vicenza. Ma essendosi allenato a ritmo ridotto, l’ex Torino dovrebbe partire dalla panchina. Occhio pure a Ba che al momento è squalificato ma se il Giudice sportivo nella giornata di sabato scioglierà le riserve su Cosenza-Salernitana, non è da escludere che al centrocampista venga tolta la squalifica.

I dubbi maggiori sono in attacco dove qualche novità dovrebbe esserci. In lizza per una maglia c’è anche Gliozzi il quale potrebbe giocare in coppia con uno tra Carretta, Baez e Sacko. In questo caso Bahlouli dovrebbe essere riconfermato trequartista. L’alternativa sarebbe l’uruguayano alle spalle del tandem offensivo. Ma Occhiuzzi starebbe pensando anche 3-4-3 e in questo caso oltre a Gliozzi entrerebbe in gioco pure Petre come punta centrale, mentre sugli esterni in tre (Caretta, Baez e Sacko) si giocherebbero due maglie.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ginoX
ginoX
5 mesi fa

Ho visto Ascoli Pescara e vi posso dire che non sono inferiori a noi, anzi hanno una condizione fisica migliore. Prima o poi risaliranno la classifica, così come mi ha fatto una buona impressione la Cremonese. Occhiuzzi sta scherzando col fuoco, un amen e siamo risucchiati giù. A Vicenza per vincere, non esistono seconde o terze strade, visto che abbiamo sofferto di pareggite e l’unica medicina garantita sono i 3 punti. Al netto di cervellotiche sostituzioni al minuto 95, s’intende !

Ginoy
Ginoy
5 mesi fa
Reply to  ginoX

Ancora non hai capito…. C e solo una parola per te ma non posso dirla qui.

Massimo
Massimo
5 mesi fa
Reply to  ginoX

Veramente l’Ascoli sembra derelitto.
Il Pescara, con tutto il rispetto per lo spesso infortunato Asencio, ha un attaccante dalla forza impressionante che si chiama Ceter.

ginoX
ginoX
5 mesi fa
Reply to  Massimo

Si Ceter sta crescendo parecchio, e dire che un paio d’anni fa ci avevamo fatto un pensierino, ma il vero plus del Pescara è un giocatore sopraffino che risponde al nome di Cristian Galano, ieri gol e assist raffinatissimi( l’anno scorso ci “buco'” al Marulla…). L’Ascoli ha ottimi giocatori, ma Delio Rossi gli fa fare uno sterile possesso palla in orizzontale. Tutto qua

Massimo
Massimo
5 mesi fa

Speriamo siano queste le reali intenzioni. Significherebbe aver capito i guasti della squadra.
Io inserirei anche Bouah terzino.

Gianfranco
Gianfranco
5 mesi fa
Reply to  Massimo

Non ci spero, Occhiuzzi non è assolutamente in grado di capire quali sono i guasti della squadra. e non ha neanche l’umiltà di accettare i consigli di chi di calcio ne mastica veramente.

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Personalmente in attacco avrei messo : campanini e Peressin. In difesa il piuforte libero del Cosenza di tutti i tempi e cioè CODOGNATO."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "tra l altro Sonzogni aveva ottenuto anche 2 lauree di cui una in filosofia ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Per pochi ricordi che ho, è stato uno dei più forti centrocampisti del duo tempo. È stato sfortunato ad incontrare per quanto riguarda la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti