Resta in contatto

Approfondimenti

Avversari Cosenza, torna il campionato con due anticipi

Riecco la Serie B con le partite della 18ª giornata. Si riparte con una gara alle ore 19 e un’altra il cui fischio d’inizio è previsto alle 21

La mini sosta è già un ricordo. La Serie B 2020-2021 torna in campo con le partite della 18ª giornata del girone d’andata. Due gli anticipi in programma oggi, venerdì 15 gennaio. Alle ore 19 si gioca Chievo-Entella con la squadra di Aglietti che comincia un altro piccolo tour de force con 4 partite in 13 giorni, considerato che in mezzo all’ultima di andata ad Ascoli sabato 23 gennaio, giocherà due recuperi. Martedì 19 Vicenza-Chievo alle ore 19 che non si era giocata all’8ª giornata e mercoledì 27, sempre alle ore 19, il recupero della 15ª giornata Chievo-Cittadella.

“Ad Aglietti – ha scritto La Gazzetta dello Sport – manca Palmiero: al suo posto Viviani nel nuovo 4-2-3-1 con Manuel De Luca (uno dei tanti ex della gara) favorito su Djordjevic. Grazie alla sosta Vivarini ha recuperato Morra e Rodriguez, che per la prima volta vanno in panchina confermando la squadra che ha vinto le ultime tre gare con l’unica novità per la squalifica di Paolucci (c’è Brescianini); in caso di successo l’Entella raggiungerebbe un record: non ha mai vinto quatto gare di fila in Serie B“.

Alle ore 21 fischio d’inizio di Vicenza-Frosinone, sfida speciale per Mimmo Di Carlo nato in Ciociaria ma che al Romeo Menti da calciatore prima e da allenatore dopo ha raccolto i migliori successi della sua carriera. I biancorossi, reduci dal netto successo a Brescia prima dello stop, cercano la seconda vittoria in casa dopo quella con l’Ascoli in pieno recupero. “Nel Vicenza – ha scritto La Gazzetta dello Sport – per questa gara rientrano tra i convocati Pontisso e Bruscagin, l’altro terzino Beruatto (atteso dal primo minuto) e anche Meggiorini che aveva di fatto saltato le ultime due ed è pronto a ridare peso e concretezza all’attacco. Nesta – ha aggiunto il quotidiano sportivo milanese – recupera quasi tutti i reduci dal Covid con l’eccezione di Capuano e Volpe (negativi ma con problemi fisici)”. Il tecnico del Frosinone conferma il 4-3-3, con Tribuzzi e l’ultimo arrivato Millico in campo dal primo minuto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti