Resta in contatto

Pagelle

Cosenza, sprazzi di bel gioco come in occasione del gol di Sciaudone

Falcone decisivo nel finale ma la punizione di Tremolada avrebbe potuto cambiare il volto della gara se Berisha non si fosse superato. Ancora positivo Ingrosso

FALCONE 7 Nel momento migliore della Spal lui alza il muro. La parata su Moro nel finale vale quanto un gol.

INGROSSO 6,5 La chiusura su Seck nel primo tempo è spettacolare. Per il resto si conferma a buoni livelli, nonostante un paio di situazioni in cui era in leggero ritardo.

IDDA 6 Alla fine le cose positive cancellano alcune indecisioni.

LEGITTIMO 6 Ha la capacità di sapersi gestire, anche quando noti che è in affanno.

GERBO 6 Dal suo piede parte l’azione che innesca Carretta in occasione del vantaggio.

PETRUCCI 5,5 Corre tanto ma perde pure spesso il pallone che in alcune circostanze sarebbe stato meglio farlo viaggiare invece che tenerselo incollato.

SCIAUDONE 7 La sua specialità sono gli inserimenti. Perfetto in quello che è stato il suo primo gol stagionale.

VERA 6 Durante il riscaldamento ha accusato problemi di stomaco alla fine ha disputato una buona gara, anche se ha dovuto lasciare il terreno di gioco stremato. Dal 44’ s.t. CORSI S.V. Cambio necessario viste le condizioni del compagno di squadra.

TREMOLADA 6,5 Discontinuo ma quando si accende fa sempre male. Assist per il gol di Sciaudone, un tiro parato da Berisha e un calcio di punizione in cui il portiere sfodera una prodezza da campione. Dal 39’ s.t. BAHLOULI S.V. Nel finale si fa vedere in fase difensiva in due occasioni.

CARRETTA 6 Fondamentale in occasione del vantaggio, corre tantissimo e si sacrifica per la squadra. un dispendio di energie che in alcune circostanze lo porta a essere poco lucido.

GLIOZZI 5 Non tiene palla e non punge, la bella prestazione di Chiavari non l’ha ripetuta. Dal 14’ s.t. TROTTA 6 Si muove molto, sbaglia su un assist di Vera e con una conclusione al volo chiama Berisha alla parata.

OCCHIUZZI 6 Il primo tempo la squadra non ha mai dato l’impressione di soffrire, a inizio ripresa ha subito il risveglio della Spal. Nel complesso è stata fornita un’altra buona prestazione ma la vittoria al Marulla adesso comincia a diventare indispensabile.

43 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
43 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Pagelle