Resta in contatto

Approfondimenti

Occhiuzzi avverte il Cosenza: “Sono i dettagli a fare la differenza”

L’allenatore alla vigilia della partita di Lecce. “C’è bisogno di grande attenzione, al di là del modulo. Ormai ci conosciamo bene tutte le squadra… Giochiamo sempre con la nostra identità”

Vigilia di Lecce-Cosenza, partita in programma domenica sera alle ore 21 al Via del Mare e valevole per la 24ª giornata del campionato di Serie B 2020-2021. L’allenatore Roberto Occhiuzzi, prima di cominciare l’allenamento di rifinitura, ha risposto alle domande inviate sulla chat di whatsapp. L’approccio alla gara è stato il primo argomento toccato dal tecnico rossoblù. “C’è bisogno di grande attenzione e curare ogni dettaglio perché fa la differenza. Abbiamo lavorato molto sull’approccio alla gara anche se rivedendo il derby, prima di subire il gol, la squadra era in partita. Stava cercando di fare la gara”.

La forza del Lecce è nota ma a questo punto della stagione ogni avversario è temibile. Ogni partita presenta insidie, difficoltà. “Noi giochiamo sempre con la nostra identità. Con attenzione. Un concetto che ripeto spesso, perché se ti concentri esclusivamente sul volere costruire il gioco rischi di tralasciare dettagli fondamentali per sviluppare al meglio la propria identità”. Che non sono esclusivamente legate al modulo, come ha ripetuto Occhiuzzi. “Quando si arriva nel girone di ritorno, le squadre ci conosciamo tutte. Sappiamo come gioca ognuno. Sarà importante vincere i duelli e fare la differenza nei dettagli. Anche una palla inattiva o situazioni che possano distogliere l’attenzione dalla gara come a esempio una decisione dell’arbitro non condivisa”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da Approfondimenti