Resta in contatto

Approfondimenti

Lecce-Cosenza, fischio d’inizio alle ore 21: le probabili formazioni

Potrebbe esserci Crecco dal primo minuto, per il resto Occhiuzzi orientato a confermare gli stessi scesi in campo nel derby. Corini ritrova Mancosu sulla trequarti e riporta Hjulmand in regia

Il posticipo Lecce-Cosenza, in programma allo stadio Via del Mare alle ore 21, chiude il programma della 24ª giornata del campionato di Serie B 2020-2021. I Lupi, in serie positiva da 6 partite (5 pareggi e una vittoria), vanno a caccia di un risultato positivo per continuare a rimanere agganciati alla zona salvezza. E Occhiuzzi, rispetto al derby con la Reggina dovrebbe lanciare Crecco dal primo minuto sulla corsia sinistra.

Il resto della formazione dovrebbe rimanere invariato, nonostante la possibilità di proporre il doppio trequartista nel 3-4-2-1 con Trotta vertice alto e il tandem Tremolada-Bahlouli alle sue spalle. In panchina Mbakogu al quale l’allenatore potrebbe mettere più minuti nelle gambe rispetto a lunedì sera. Out Bittante e Tiritiello. Il terzo portiere Matosevic e Bouah sembrano candidati alla tribuna.

Sul fronte Lecce l’allenatore Eugenio Corini fa la conta degli indisponibili: Adjapong, l’ex rossoblù Dermaku, Calderoni, Listkowski e Tachtsidis. I convocati sono in tutto 22. Nel classico 4-3-1-2 di Corini ci sono un paio di dubbi a comincia dalla corsia sinistra con il ballottaggio GalloZuta. Al centro della difesa Pisacane favorito su Meccariello al fianco di Lucioni. In mezzo al campo Hjulmand dovrebbe tornare a fare il regista con Henderson mezzala destra favorito su Majer e Nikolov. Il capitano Mancosu si riprende la trequarti alle spalle della coppia CodaRodriguez entrambi non al meglio.

LECCE 4-3-1-2 21 Gabriel; 2 Maggio, 5 Lucioni, 4 Pisacane, 25 Gallo; 53 Henderson, 42 Hjulmand, 23 Björkengren; 8 Mancosu; 9 Coda, 99 Rodriguez. IN PANCHINA 1 Bleve, 22 Vigorito, 7 Paganini, 6 Meccariello, 24 Zuta, 16 Nikolov, 37 Majer, 34 Maselli, 10 Yalcin, 14 Stepinski, 20 Pettinari. ALLENATORE Corini. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Calderoni, Henderson. INDISPONIBILI Adjapong, Dermaku, Calderoni, Listkowski e Tachtsidis.

COSENZA 3-4-1-2 30 Falcone; 5 Idda, 14 Schiavi, 18 Legittimo; 3 Gerbo, 88 Petrucci, 16 Sciaudone, 26 Crecco; 21 Tremolada; 10 Carretta, 29 Trotta. IN PANCHINA 22 Saracco, 28 Ingrosso, 42 Antzoulas, 2 Corsi, 17 Ba, 25 Kone, 19 Vera, 6 Bahlouli, 11 Sacko, 79 Sueva, 23 Gliozzi, 9 Mbakogu. ALLENATORE Occhiuzzi. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Idda. INDISPONIBILI Bittante, Tiritiello.

ARBITRO Antonio Giua della sezione di Olbia. ASSISTENTI Giuseppe Perrotti della sezione di Campobasso e Gamal Mokhtar della sezione di Livorno. QUARTO UFFICIALE DI GARA Giacomo Camplone della sezione di Pescara.

TV diretta Dazn. WEB diretta tifocosenza.it.

44 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
44 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Pasquale
Pasquale
12 giorni fa

E meno male che faceva giocare Tremolada e Bahlouli insieme……il problema è Carretta…….

Claudiuzzu
Claudiuzzu
12 giorni fa
Reply to  Pasquale

Vabbù, chissa unn’è a formazione ufficiale, ancora non è detto che non giochi Bahlouli al posto di Carretta…speriamo almeno!

Fabio
Fabio
12 giorni fa

Se questa è la formazione…non ho parole.

Micuzzu
Micuzzu
12 giorni fa

Mister non insistere sempre con gli stessi errori

Massimo
Massimo
12 giorni fa

Se questa fosse la formazione sarebbe la solita canzone………….stonata e priva di acuti.

Lukygol
Lukygol
12 giorni fa

Ancora Carretta? 😰

ginoX
ginoX
12 giorni fa

Forse non avete capito, il problema numero uno non è Balhouli se gioca o meno, ma è metterci a specchio con il Lecce, rinforzando il centrocampo con un uomo in più. “Vox populi vox Dei” dicevano gli antichi e la voce del popolo rossoblù ha ripetutamente indicato la via a Occhiuzzi.
Se continuerà a essere cocciuto, giuro che stavolta non lo sosterrò più.
Il Cosenza al di là di ogni cosa e di ogni persona.
Forza Lupi sempre ♥️💙

Claudio80
Claudio80
11 giorni fa
Reply to  ginoX

Io concordo con te, la squadra si esprime molto meglio col centrocampo a 3. Ba sta facendo molto bene e meriterebbe di partire da titolare, anche Petrucci sembra esporsi meglio col 4-3-1-2, ma purtroppo Occhiuzzi sembra essere ostinato col 3-4-1-2

ginoX
ginoX
11 giorni fa
Reply to  Claudio80

La pensiamo uguale Claudio 😉🤞

salvatoresalvatore
salvatoresalvatore
12 giorni fa
Reply to  ginoX

Bahlouli offre il meglio entrando a partita in corsa:Il suo fisico dice questo.

ginoX
ginoX
11 giorni fa

Vero ciò che dici, tuttavia, non mi priverei mai di giocatori estrosi come lui, che in ogni momento possono risolverti la partita con una giocata. Inoltre si vede che ha stoffa e margini di crescita, ma devi dargli continuità, credere tantissimo in lui e motivarlo a 1000

Guara'.....e sti capiddri ????😨
Guara'.....e sti capiddri ????😨
12 giorni fa

Occhiu’…basta cu su Carretta! Lo capisci ca un’ne buanu?

Benni
Benni
12 giorni fa

Scusate…ma Carretta non doveva andare a Salerno? Va bellu va’…. giocatore improponibile!

Claudio80
Claudio80
11 giorni fa
Reply to  Benni

Si, ca pu…u mercatu è chiusu a nu mise!

Angelo
Angelo
12 giorni fa

Jammu lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi lupi

Saverio
Saverio
12 giorni fa

Stasera bisogna vincere la classifica si guarda oppure pensiamo a sta allenatore di serie C
Bisogna fare i fatti Occhiu se perdi fa spazio qualcun’altro un e cosa tua.

salvatoresalvatore
salvatoresalvatore
12 giorni fa
Reply to  Saverio

tradizione sfavorevole.Firmo per un pareggio.

Marco
Marco
11 giorni fa

Stasera e dura va bene anche il pari,la salvezza ce la giochiamo, con altre squadre…fare il colpaccio sarebbe magnifico..daiii Cosenza!!!

Luiz
Luiz
11 giorni fa
Reply to  Marco

VINCIMU….CA SU SEMPRE GIALLO-ROSSI PURU LORO

salvatoresalvatore
salvatoresalvatore
11 giorni fa
Reply to  Marco

dobbiamo vincere i due interni Ascoli e Cremonese e l’esterno a Reggio Emilia se vogliamo salvarci senza play out.

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
11 giorni fa

Esatto….. Però fare punti fino a quando non si arriva a questi scontri diretti (pareggino stasera) resta fondamentale… Jamu lupi…

Marco
Marco
11 giorni fa

Si concordo, più qualche partita a sorpresa

Luiz
Luiz
11 giorni fa

NON E’ LA FORMAZIONE VERA…E’ UN BLUFF PER FARCI CADERE CORINI…VEDRETE CHE A SORPRESA METTE IL DOPPIO TREQUARTISTA E GIOCA A 3 A CENTROCAMPO…..UNA BELVA UNA BELVA!!!!!

tonino l'africano
tonino l'africano
11 giorni fa

mettiti a specchio 4312 (o fai la sorpresa). che il lecce è squadra altalenante. non fare impostare ai difensori. jammuuu

Sigfrido
Sigfrido
11 giorni fa

Speriamo gira oggi la ruota con una bella vittoria almeno noi supporter incominciamo a sognare…….ieri ho visto la reggiana come correvano tutti con tecnica e Cattiveria agonistica e Albini sul 3 a 0 ancora incitava i suoi…… Vorrei vedere questo dai lupi Forza lupi sempre

Pinuzzu
Pinuzzu
11 giorni fa

Sigfrido il tuo allenatore deve far giocare Ba altrimenti ne prendono 2

Sigfrido
Sigfrido
11 giorni fa
Reply to  Pinuzzu

Concordo pienamente

Lukos
Lukos
11 giorni fa

Il Lecce oggettivamente avanti fa paura. Erano altre le partite da vincere. Stasera purtroppo è fuori portata, tranne un miracolo.

Roberto 27
Roberto 27
11 giorni fa

Se anche oggi conferma la stessa formazione vuol dire che Occhiuzzi come ci ha salvato l’anno scorso così ci porterà in C quest’anno!

Ginus
Ginus
11 giorni fa

Attenti al matto cantava Pippo Franco,ma che fa vogliamo subito kone ba baouli sacko,meglio un giorno da leone che 10 di pecora,per me la vera formazione sta in panca,sono più forti

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
11 giorni fa

Se per caso, nella lista dei titolari di stasera, ci sarà solo uno tra Carretta, Corsi e Vera, mi auto escludo da questo sito, sino al prossimo cambio tecnico…se così fosse significa che nello spogliatoio esiste un triangolo amoroso…sia ben chiaro nulla di male, ma il bene del Cosenza viene prima di tutto…

Marco B
Marco B
11 giorni fa

Dopo il cambio tecnico la Reggina vola. Il problema del cosenza è la guida tecnica. Troppa presunzione. Speriamo per stasera Occhiuzzi schieri un uomo in più a centrocampo. La gara di stasera potrebbe essere la chiave di volta della stagione visti i risultati delle altre squadre. Speriamo in un bagno di umiltà da parte del ns allenatore.

Alfredo
Alfredo
11 giorni fa

Leggo con piacere che il tifo la pensa come me. Basta con uomini fuori ruolo, fuori forma o fuori dal gioco. Avete capito tutti a chi mi riferisco ma sull’ultimo voglio darvi una Carretta di aiuti. Per favore Occhiuzzi fallo per tutti noi…. mettilo in panchina

ANTONIO
ANTONIO
11 giorni fa

Comunque la cosa importante che in settimana si allenano bene e mettono in difficolta il mister per la scelta (cit.occhiuzzi), che poi quanto contano i punti facciamo tutto il contrario va bene lo stesso….almeno 6 giorni su 7 siamo da serie A…..mappepiaciri caro mister adegua il modulo ai giocatori che hai e nn il contrario….il bel calcio lo fai con giocatori bravi

ginoX
ginoX
11 giorni fa

Niente DA fare: 3412 con gliozzi
Mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Serve una vittoria,la classifica si sta delineando siamo staccati 3 punti Cremonese Brescia,i pareggi servono poco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Modulo che vince non si cambia… continuiamo così… per le altre cose da provare ci sta tempo in lega pro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

ottima formazione coperta…. ma forte nelle palle inattive

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Per me il migliore allenatore del Cosenza e stato. Attilio De Maria. Forse voi siete troppo giovani per ricordarlo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti