Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, ascolta De Giorgis: “Per il Chievo nessun allarme iscrizione”

Il responsabile dell’area tecnica del club veronese fa chiarezza sul futuro: “Alle società che ci fanno i conti in tasca suggerisco di fare altrettanto, ma in casa propria…”

“Dobbiamo solo pagare gli stipendi di aprile, maggio e giugno, come tante altre società a parte, beate loro, due o tre che non hanno di questi problemi. Altre questioni in sospeso non ce ne sono e neanche ne avremo”. Pensieri e parole di Giorgio De Giorgis, responsabile dell’area tecnica del Chievo. Il dirigente del club veronese fa chiarezza sulle voci che circolano attorno al futuro della società con il rischio della mancata iscrizione al prossimo campionato di Serie B. Fatto che aprirebbe le porte alla riammissione del Cosenza nel torneo cadetto, per come lasciano trapelare da Via degli Stadi.

De Giorgis ha rilasciato un’intervista al collega Alessandro De Pietro del quotidiano L’Arena. “Sento parlare di partenze eccellenti ma il Chievo non ha bisogno di incassare dalle cessioni per sistemare l’iscrizione. Non ha tutta questa fretta, se la questione è la partecipazione alla prossima Serie B. Su questo vorrei non ci fossero più fantasiose interpretazioni”. Poi la stoccata finale da parte del dirigente del Chievo, rivolta evidentemente a chi spera nei guai degli altri per trarne benefici. “Dico solo che per iscriverci non abbiamo bisogno di vendere nessuno. E alle società che ci fanno i conti in tasca suggerisco di fare altrettanto, ma in casa propria…”.

60 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
60 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
10 giorni fa

Prima o poi ci appizzi chiri quttru pinni ca ti su rrimasti oi kru. Arasa rasa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Che senso ha essere ripescati con un’armata Brancaleone……..il Chievo da qualche anno non doveva essere iscritto per le plusvalenze ……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Il Cosenza è sceso con disonore cu chiri 4 muarti e chiru munnizzaru, sperare in un ripescaggio è ridicolo come l’esultanza di Occhiuzzi nella penultima di campionato mentre prendeva sberle a destra e a manca!!

Luigi
Luigi
11 giorni fa

MA I TIFOSI DU MASTRUNE BRAGLIA SONO SPARITI PER CHI NON LO SAPESSE IL GUARDIOLA DELLA SERIE C (BRAGLIA ) È STATO ELIMINATO SCARSO ARA CASA

Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
10 giorni fa
Reply to  Luigi

E quindi cchi bbu. Non dormirci qualche notte e vedrai che ti passa.

Mario
Mario
11 giorni fa
Reply to  Luigi

Luigi va coglia patate 🤔

Alberto
Alberto
11 giorni fa
Reply to  Luigi

Natru ciuatu a piede libero ) Braglia ci ha preso da terzultimi e portato in B, poi salvato nonostante Chiru Munnizzaru ) i chi sta ‘parlannu?????

Tonino
Tonino
11 giorni fa
Reply to  Luigi

Ciucci.alo tu e chiru spampinato capifinuacchiu.
Braglia forever

Enzo
Enzo
11 giorni fa
Reply to  Luigi

Luigiu’ basta canne ja 🥺

Allupati
Allupati
11 giorni fa
Reply to  Luigi

E quindi ??? Ca’ simu finiti e tu parri i Braglia?!?! Fatti visita’ va

Luigi
Luigi
11 giorni fa
Reply to  Allupati

GIÀ FATTO ADESSO TOCCA A TE

Klan
Klan
11 giorni fa

Fatti na scorta seria Gargame’ …….. 😎

Max
Max
11 giorni fa

Prossima protesta sotto casa di Guarascio vai via grazie

Klan
Klan
11 giorni fa

Figuriamoci se nn iscrivono il Chievo ) sa munnizza fa’ sulu sceneggiate …. ma ci ncappi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Appunto, altro che ripescaggio e tarallucci e vino! #guarasciovattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Ma cosa deve trapelare da Via degli Stadi, si sbrigasse ad andare via. E francamente credo che sia più probabile che venga penalizzato il Cosenza con sta banda di incompetenti, che il Chievo (frazione di Verona) che con questa dirigenza è stata per anni un modello da imitare, preliminari di Champions’ League e partecipazione alla Coppa Uefa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Grande guarascio continua così daje

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Vi trema u culu oi luardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Con questa bancarella non vorrei essere ripescato manco in promozione, ma il Chievo non può fare lezioncine a nessuno. Dopo lo scandalo delle plusvalenze fittizie dovevano scomparire dal calcio e invece ancora mantengono una struttura da serie A senza avere 1€… via vi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

de giorgis non poteva dire diversamente ma ci sono molti indizi che portano ad una penalizzazione del chievo ed anche se non lo merita il Cosenza per qualche giorno ancora può sperare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

GUARASCIO VATTENE

Special One
Special One
11 giorni fa

Gargamella ci sta portando nella tomba…è ora di intervenire concretamente…

Dodo'
Dodo'
11 giorni fa
Reply to  Special One

I tifosi veri devono, un po ciascuno, anticipare la quota procapite per l’iscrizione al campionato. Guarascio porta le chiavi della squadra al sindaco.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Guarascio vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

I santi na vota fanno i grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

E finiscitilaaaaa…… Cu di kiakkiereeeeeee…..🤮🤮🤮🤮

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

E certo che problema c’è, è colpa del Covid,tutto agevolato tranquilli.Sempre più schifato da questo sistema falsato🤮🤮

Lupi per sempre uniti contro l'innominabile
Lupi per sempre uniti contro l'innominabile
11 giorni fa

Siamo alla frutta, è diventato un “teatro dell’assurdo”, guarascio vattene, ogni giorno figure di M……da.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Solo qualche pollo poteva crederci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Ce gente ca spera ca u Chiavu un si scriva? Ancora criditi ara befana?🤣

lupi uniti contro l'innominabile
lupi uniti contro l'innominabile
11 giorni fa

Guarà si va ara sila chi ti vò muzzicare nu lupu affetto dalla rabbia, si và aru mare chi ti vò muzzicare nu squalo al largo di cetraro u paise du piscinaro.
Prossimo campionato zero incassi, zero abbonamenti, zero spettatori, preparati a vedere le partite da solo.

Ciccio
Ciccio
11 giorni fa

GUARASCIO resta …

Gigi Marulla
Gigi Marulla
11 giorni fa
Reply to  Ciccio

Ciccio vai via da Cosenza

Piero C
Piero C
11 giorni fa

Con Guarascio no stadio 🤡

Otto da To
Otto da To
11 giorni fa

De Giorgio fai tutto quel che puoi ma non mollare. Il Chievo è un gran sodalizio con giocatori da serie superiore. Guarascio vuole farsi forte dalle disgrazie altrui, ma proprio lui, individuo malefico si vuol salvare la faccia con chi potrebbe avere difficoltà ad iscriversi al campionato ma spero che non sia il Chievo ad avere queste difficoltà, semmai proprio il Cosenza che ha solo 7
giocatori per affrontare il prossimo campionato. Guarascio deve solo vergognarsi che fino ad oggi non ha ancora dato inizio a muovere nulla in campo. W il Cosenza è a casa Guarascio.

Antonio
Antonio
11 giorni fa
Reply to  Otto da To

Una società che imbroglia da anni , che è stata salvata più volte e tu speri che continui ad esistere ! Tutti sono andati via , certo anche il Cosenza con 30 milioni di debiti sarebbe in serie B …. ma che discorso da coglio ne fai ?????????

Alberto
Alberto
11 giorni fa
Reply to  Otto da To

Tu non sei degno di scrivere su questo sito , sei solo un poveraccio foraggiato da qualche imprenditore fallito !!!!! FORZA LUPI IN SERIE B speriamo e tu CRE PA

Termovalorizzatore
Termovalorizzatore
11 giorni fa

Una società che non ha problemi non ha necessità di fare dichiarazioni di questo tipo, se le fa mi fa pensare all’esatto contrario di ciò che dicono. Inoltre l’intento sembra quello di voler dire alle altre società che loro non falliscono e se vogliono i loro giocatori devono pagarli, ma allora perchè sta fretta di vendere, possono anche aspettare a luglio quando il mercato entrerà nel vivo. Insomma ste dichiarazioni valgono ZERO e non resta che aspettare e vedere cosa accadrà nelle prossime settimane. Detto ciò, GUARA$CIO VATTENE!!!

ANTONIO
ANTONIO
11 giorni fa

Che belle parole Responsabile Area Tecnica, e’ la prima volta che le sento nel contesto della ns squadra

The Wolf
The Wolf
11 giorni fa

GUARASCIO VATTENE

salvatoresalvatore
salvatoresalvatore
11 giorni fa

che te ne fai dei conti a posto(ammesso che c’è li hai)
se sei in C dove conti meno di zeo?

Alberto
Alberto
11 giorni fa

Questa mi Sa tanto di intervista della disperazione perché se si pensa che hanno bisogno nessuno compra giocatori del Chievo !!! Questo vuol dire quando la stampa fa quadrato con la società ! Lo stesso non fa la certa stampa qui , SEMPRE. A SCIMMIOTTARE IL TIFO CONTESTANDO AD OLTRANZA …. Facendo danni al Cosenza !

Ciccio
Ciccio
11 giorni fa

CONTINUARE A DIRE GUARASCIO VATTENE QUANDO LUI HA CHIARAMENTE DETTO DI NON VOLERLO FARE È VERAMENTE DA MENTECATTI … E QUI INSISTONO ! CI VUOLE RISPETTO GUARASCIO HA SBAGLIATO MA NON VEDO IL MOTIVO DI RIDICOLIZZARLO DA ANNI , OFFENDERLO ! CI VUOLE RISPETTO E QUESTI 4 ZINGARI NON LHANNO CAPITO ! PORTATE RISPETTO E LUI CI PENSERÀ SE ANDARE VIA ! NO. POSSONO DECIDERE 4 RAGAZZI FOMENTATI DA 2/3 IMPRENDITORI FALLITI …

Nuclei sconvolti
Nuclei sconvolti
11 giorni fa
Reply to  Ciccio

Farei attenzione a questi 4 zingari sono potenti e disposti a tutto … di quale rispetto parli?? Il tuo padrone che ti butta l’osso nn ne ha avuto … ACCUARTI

Termovalorizzatore
Termovalorizzatore
11 giorni fa
Reply to  Ciccio

Hai ragione. GUARA$CIO VATTENE

Ciccio
Ciccio
11 giorni fa

Invece resta , hai voglia a ti sgola’ ……

Tonino
Tonino
11 giorni fa
Reply to  Ciccio

Secondo me tiani i stessi capiddri

Paolo
Paolo
11 giorni fa
Reply to  Tonino

Secondo me tu si cre ti no ! Fidati

Tonino
Tonino
11 giorni fa
Reply to  Paolo

Ciuccia.lo

rosso blu
rosso blu
11 giorni fa
Reply to  Ciccio

Chi la fa l aspetti risposta logica a persone illogiche che avendo usufruito della pandemia lo scorso anno ci speravano anche in questo appena passato ma venuto meno questo presupposto si spera nei guai altrui mamma mia che programmi sportivi e qualcuno ha anche pensato che se la juve non partecipa alla champions chiusa che non iscrivono il Cosenza visto i meriti antisportivo e il pubblico di serie A? Riflettete gente Riflettete

Ciccio
Ciccio
11 giorni fa

E certo facciamo 30 milioni di debiti e ci salviamo ! Questi imbroglioni di m … la pagheranno prima o poi

Rob
Rob
11 giorni fa

Questi prima o poi pagheranno tutte le malefatte . Calcio ormai alla deriva , soldi non c’è ne sono altro che chiacchiere de Giorgis , prima o poi perderete gli agganci e vi faranno fuori

Pippo
Pippo
11 giorni fa
Reply to  Rob

Ti piacissa attia e ara Guarascese un ce nenti compa’

Alex
Alex
11 giorni fa
Reply to  Rob

Intanto fatti 3o in C poi anche D

Ska
Ska
11 giorni fa

Mister Guarascio “unico neurone” lo ha capito?
VATTENE!

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
11 giorni fa

Ecco un altro articolo degno di nota….!!!

Massimiliano
Massimiliano
11 giorni fa

Bene presidente lo dica a Guarascio e a tutta quella massa di lecchini che gli vanno ancora dietro. A Guarascio e ai suoi lecchini… jati cogliti cipuddri

Tina Cipollari
Tina Cipollari
11 giorni fa

Gargamella VATTENE

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Chi hai ricordato. Un grande. Peccato che rimase solo un anno. Chissà perché ..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Infatti! Padovano, e anche un terzino di Scalea che andò alla Juventus!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti