Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, senti Giammarioli: “Mi piacerebbe lavorare al Sud”

Il direttore sportivo: “Ho vinto negli altri due gironi, mi manca il C”

Tra i nomi accostati al Cosenza per il ruolo di direttore sportivo in queste settimane quello di Stefano Giammarioli è stato tra i più ‘chiacchierati’. Il dirigente, dopo Gubbio, vorrebbe misurarsi con il Girone C, come dichiarato dallo stesso Giammarioli a TuttoC.com:

Sto valutando, ho avuto diversi colloqui e sono rimasto molto contento dalle chiacchierate fatte. Avevo un pallino: quello di andare a lavorare al Sud per la prima volta, avendo vinto gli altri due gironi. Mi manca il C, ma sto valutando e dovrò tirare una linea“.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Pierino Belmonte
Pierino Belmonte
10 giorni fa

Io sono uno dei favorevoli, anzi dallo scorso anno che Guarascio doveva e deve andare via. Però teniamo presente che siamo in mano ad un essere che non sente, non vede e non parla (di programmazione per il Cosenza) in pratica vuole solo guadagni. Io dico ma se il Cosenza È Dei cosentini e lui rimane tranne se qualche “pazzo” gli darebbe il triplo del valore della società, e siccome non girano “pazzi” che cedessero a quando detto, o dimentichiamo di essere tifosi (ed è impossibile) o si muova ad affidarsi a gente esperta. Altrimenti festeggeremo la D.

Luigi .f.
Luigi .f.
10 giorni fa

Non metterti con Guarascio potresti pentirti, trovati una società seria, che ti COMPRA i calciatori buoni.

Antonio
Antonio
10 giorni fa

Raggiungi la Bee col cz

Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
11 giorni fa

Paccari suttamussi e manummerse permettendo puoi venire a cosenza. Ma sara molto dura credi a noi

Claudio
Claudio
11 giorni fa

Se vuoi un progetto serio è inutile che vieni a Cosenza!!!

Gianni infantino
Gianni infantino
11 giorni fa

Ci sono tante altre squadre al Sud. L’importante che non metti piede a Cosenza!!!

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Chi hai ricordato. Un grande. Peccato che rimase solo un anno. Chissà perché ..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Infatti! Padovano, e anche un terzino di Scalea che andò alla Juventus!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato