Resta in contatto

Calciomercato

Ex Cosenza, è ufficiale Modesto nuovo allenatore del Crotone

Torna nella squadra della sua città da tecnico: “Felice di essere in una grande famiglia grazie al presidente Vrenna”

Francesco Modesto è il nuovo allenatore del Crotone. L’ex esterno del Cosenza è stato ufficializzato dal club pitagorico. “Crotonese doc, nato il 16 febbraio 1982, Modesto ha già indossato la casacca rossoblù tra il 2014 e il 2016 contribuendo alla prima storica promozione in Serie A degli squali”, scrive in un comunicato la società rossoblù.

La nota del Crotone aggiunge: “Modesto, che vanta un brillante percorso da calciatore, ha poi intrapreso la carriera da allenatore e alla prima esperienza – nella stagione 2018/19 – ha condotto il Rende alla disputa dei playoff in serie C. L’anno successivo ha allenato il Cesena e nella stagione appena conclusa la Pro Vercelli, guidandola fino agli ottavi dei playoff per la promozione in serie B”.

“Il giovane allenatore crotonese – conclude il club pitagorico – ha firmato un contratto biennale con opzione per il terzo anno alla presenza del presidente Gianni Vrenna. A mister Modesto ed al suo staff il più caloroso benvenuto e un grosso “in bocca al lupo” da parte di tutta la famiglia rossoblù!”.

Francesco Modesto, dopo che il Crotone ha ufficializzato il suo ingaggio, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del club: “Sono molto felice di far parte questa grande famiglia e della fiducia del presidente Vrenna spero di ripagarla sul campo e con il lavoro. Un abbraccio a tutti i tifosi del Crotone. Forza squali”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Chi hai ricordato. Un grande. Peccato che rimase solo un anno. Chissà perché ..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Infatti! Padovano, e anche un terzino di Scalea che andò alla Juventus!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato