Resta in contatto

News

Ex Cosenza, Falcone potrebbe diventare il portiere titolare della Sampdoria

Con la probabile partenza di Audero l’ex portiere rossoblu potrebbe conquistare la casacca numero 1 del club blucerchiato

In attesa di conoscere il futuro allenatore gli uomini di mercato della Sampdoria iniziano a muoversi in vista della riapertura del calciomercato. Dopo i problemi legati al Covid la priorità del club blucerchiato sarà quella di sistemare il bilancio.

Alcuni big potrebbero partire e tra questi c’è anche il portiere Emil Audero. Il portiere classe 1997 potrebbe lasciare Genova e la Juventus è a caccia di un vice Szczesny. In caso di passaggio in bianconero dell’italo-indonesiano, l’ex Cosenza Wladimiro Falcone potrebbe guadagnarsi una maglia da titolare in blucerchiato con Nicola Ravaglia alle sue spalle.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
1 mese fa

Falcone cs sempre al tuo fianco

Otto da To
Otto da To
1 mese fa

Vladimiro, meriti la fortuna più grande che si possa augurare a un portierone come te. Sei stato un grande col Cosenza e anche se siamo caduti in basso tu sei stato il migliore in senso assoluto. Spero che ti farai strada con la Samp e ti seguirò ovunque. Pertanto fatti onore la tifoseria rosso blu sarà sempre al tuo fianco ad incitarti. Bravo Vlady.

Antonio De Marco
Antonio De Marco
1 mese fa

In bocca al lupo e le migliori fortune a Wladimiro

Claudio
Claudio
1 mese fa

Antzoulas è l’unico che avrei tenuto volentieri!

Franco
Franco
1 mese fa

Deve imparare a rinviare, però grandissimo tra i pali.

Ugo
Ugo
1 mese fa

Unico lupo

Piero C
Piero C
1 mese fa

Guarascio Vattene

Claudio
Claudio
1 mese fa
Reply to  Piero C

Intanto andrà via Carretta ….

MUSSOLINI ✋
MUSSOLINI ✋
1 mese fa

Grandissimo portiere! Dovrebbe migliorare sulle uscite.

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "È anche vero che il Cosenza come squadra le vette più alte le ha toccate decisamente dopo la promozione dell'88. Peraltro la B che fece nel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da dire. Era fidanzato con una ragazza che nel frattempo strizzava l'occhio ad un maresciallo dei carabinieri. Un giorno Denis muore in..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da News