Resta in contatto

Femminile

Cosenza, primo raduno per il progetto UEFA “PlayMakers”

Il club rossoblu è tra 30 club in Italia selezionati dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC per favorire lo sviluppo del calcio femminile

Si è tenuto lunedì pomeriggio al Centro Sportivo “Real Cosenza” il primo raduno PlayMakers. L’iniziativa, alla quale ha aderito la società rossoblu, promossa dalla UEFA e organizzata dalla Settore Giovanile Scolastico della FIGC.

Il Cosenza Calcio è tra i 30 club che hanno aderito al progetto nato in collaborazione con Disney per far conoscere e favorire allosviluppo del calcio femminile attraverso il gioco e la narrazione. Un’iniziativa molto importante, che ha coinvolto lo staff del Settore femminile rossoblu.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Femminile