Resta in contatto

News

Ex Cosenza, ecco lo specialista in imprese storiche: Bruccini

Tra i protagonisti della promozione in Serie B dell’Alessandria dopo 45 anni. Si tratta della terza in carriera dopo quelle con Spezie e rossoblù

Mirko Bruccini può essere definito uno specialista in imprese storiche. E sì, perché le sue promozioni in Serie B sono di quelle che rimangono negli annali dei club con i quali le ha centrate. Il centrocampista, 35 anni compiuti lo scorso 18 gennaio, giovedì sera con la maglia dell’Alessandria ha colto la sua terza promozione in Serie B. I grigi piemontesi sono tornati nel campionato cadetto dopo la bellezza di 46 anni.

Dunque, storica promozione con l’Alessandria, ma non solo. Infatti nel 2006 fece parte dello Spezia che ritrovò la Serie B addirittura dopo 55 anni. Indimenticabile per il popolo rossoblù la stagione 2017-2018, quella in cui Bruccini diventò il leader del Cosenza promosso dopo 15 anni.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Reny
Reny
2 mesi fa

E i tagliaturi lo hanno fatto una pezza per mesi facendi il gioco di guarascio. TIFOSICCHI DA TASTIERA
FORZA MAGICO COSENZA ???? (no guarascio eh)

red blue
red blue
2 mesi fa
Reply to  Reny

Invece guarascio ale ?

Fabio
Fabio
3 mesi fa

Ferrmatelooooooo

Lorenzo
Lorenzo
3 mesi fa

Parole parole parole i cosentini solo questo e guarascio ci gode

Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
2 mesi fa
Reply to  Lorenzo

Cittu gennjci

Giuseppe
Giuseppe
3 mesi fa

Vergogna Guarascio, Occhiuzzi e Trinchera. Invece di fargli firmare un contratto fino a fine carriera lo hanno regalato gratis all Alessandria x tenersi in squadra gente come Ba. Via tutti, incapaci.

Jennj
Jennj
3 mesi fa
Reply to  Giuseppe

Cittu. E il tuo padrone. Obbedisci

gino
gino
3 mesi fa

lasciato libero di andare via all’Alessandria con troppa facilità.Ci avrebbe potuto dare una grossa mano in primavera.E molti lo davano per finito….

Piero C
Piero C
3 mesi fa

?????? Guarascio Vattene

red blue
red blue
2 mesi fa
Reply to  Piero C

Guarascio al cosenza per sempre

Red blue
Red blue
3 mesi fa
Reply to  Piero C

Minati

Pippo
Pippo
3 mesi fa

Tranquilli ca mo Gargamella ni fà nu bellu piattino…

Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
3 mesi fa
Reply to  Pippo

U piattino finale eru sua oi pi

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
3 mesi fa

Valoti ha firmato con l’AlbinoLeffe….. Guarascio, chi è rimasto nel cast?

Costanzo
Costanzo
3 mesi fa

Chi so accontenterà di 2 noccioline….. Grammatica, Cerri, Di Bari,…..

Ciao bello ???????
Ciao bello ???????
3 mesi fa

Questo riconferma il DS migliore della B…… ?‍♂️?‍♂️

red blue
red blue
3 mesi fa

Ma rapitivi nu chiosco i miluni i acqua

red blue
red blue
2 mesi fa
Reply to  red blue

E puru nu chiosco i miluni i pane

Luigi
Luigi
3 mesi fa

CI RIPESCano????????

Emi milano
Emi milano
3 mesi fa
Reply to  Luigi

Na fungia ni piscanu

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da News