Resta in contatto

News

Coronavirus, gli stadi italiani saranno aperti al 50%

L’ingresso negli impianti sarà consentito soltanto ai possessori del Green Pass e le misure saranno più rigide se la regione cambia colore

Il calcio italiano ripartirà con il pubblico negli stadi: i tifosi, dotati di Green Pass, potranno tornare sugli spalti con una capienza fino al 50% e ritornare verso la normalità

Il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, aveva inizialmente parlato di una riapertura del 75% per gli impianti sportivi all’aperto e del 50% per quelli al chiuso. Alla fine sono state apportate alcune modifiche e per gli eventi al chiuso la capienza sarà al 25%. In base al colore della regione le misure potranno subire delle variazioni.

 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Saverio
Saverio
1 mese fa

Il Chievo continua a sperare nella Serie B dopo la bocciatura in prima istanza dell’iscrizione.
Le tasse si pagano alle scadenze
Ladri onesti
Il bancario
Milano

Lupo78
Lupo78
1 mese fa
Reply to  Saverio
Rossoblu75
Rossoblu75
1 mese fa
Reply to  Lupo78

E ancora hanno il coraggio di chiamarla favola
È dal 2001 che aspetto questo momento
Potevamo esserci noi
Ma ora il cerchio si chiude
Nella vita come nello sport le regole si rispettano
Campedelli e il Chievo devono sparire
Se prenderanno la decisione che ha già dato la giustizia sportiva vuol dire che le cose stanno cambiando
In questi due anni difficili tutti dalla serie A B e C hanno pagato e rispettato i tempi
Caprari
Siamo in beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Con cu esta esta

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa
Reply to  Rossoblu75

Sono i truffatori del calcio,vergognosi meritano di sparire

Mattia
Mattia
1 mese fa
Reply to  Saverio

Purtroppo per te e per qualche altro decide il collegio di garanzia e non tu

Alberto Solimeno giornalista
Alberto Solimeno giornalista
1 mese fa

GIA per entrare allo stadio gli dovevi fornire CI patente biglietto nominativo poi anche questo mamma per entrare è meglio stare a casa

Rossoblu75
Rossoblu75
1 mese fa

Capraro
Capraro mi senti
Fra qualche giorno vai a scrivere su
Il quotidiano dei caprari
Siamo in beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Con cu esta esta
Va pascia i piecure sul cozzo ventoso
A proposito
Complimenti per la DECIMA
L’anno prossimo le magliette con la stella
Chi state passannu
Morì…..te in C la vostra categoria da 40 anni

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da News