Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, doppio arrivo dalla Juventus: Minelli e Del Favero

Difensore centrale e portiere, si dovrebbero trasferire in rossoblu con la formula del prestito

In attesa della conferma della riammissione in Serie B, il Cosenza si muove sul mercato. Secondo quanto riportato da alfredopedulla.com, il club rossoblu ha preso contatti con la Juventus per due giovani bianconeri.

Si tratta di Alessandro Minelli, difensore classe ’99 (in foto), e Mattia Del Favero, portiere classe ’98. Entrambi dovrebbero arrivare con la formula del prestito. Minelli nella scorsa stagione ha giocato al Bari, mentre Del Favero al Pescara.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Turuzzu
Turuzzu
1 mese fa

Gravina vuole sempre l’ultima parola…avete rotto il c voi,la Nazionale di calcio che ha fatto da untore, Mancini primo negazionista e tutta sta baracca alla quale danno troppa importanza.Chiudetelo che ci siamo rotti il c.Non bastava la FGCI, la COVISOC il CONI mo pure….jatilafacitilanccccccculu tutti

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa

Che porcata,i polentoni devono sparire ma la figc credibilità zero..

Bancario Milano
Bancario Milano
1 mese fa

Cari amici state tranquilli che il tar lo boccia i polentoni sono furbi loro le provono tutte. Però dovete sapere che il Chievo è pieno di debiti .
POLENTONI LADRI ONESTI
COSENZA E IN SERI B

Piero C
Piero C
1 mese fa

Mi fa mora 🍺🤣

Giannino
Giannino
1 mese fa

Dopo aver accertato con più gradi di giudizio , le irregolarità da anni del Chievo , adesso li dobbiamo anche aspettare ! Vergogna

Cicciuzzu
Cicciuzzu
1 mese fa

Sicuramente verranno ripescati in serie b, e noi prenderemo un bel suppostone ne buco del c….

Roma rossoblu
Roma rossoblu
1 mese fa

La richiesta al Tar del giudice monocratico significa che il presidente giudica da solo! sulla domanda del ricorrente . Tale decisione non è impugnabile fino alla data della camera del consiglio che dovrà pronunciarsi sulla istanza cautelare. Meditiamo quindi sull’imbeccata che Gravina da’ al Chievo. C’è puzza di bruciato. Ci stanno preparando una bella pastetta!!!

Giannino
Giannino
1 mese fa
Reply to  Roma rossoblu

Gravina non dà alcuna imbeccata ! Erano straconvinti che il CONI ACCOGLIESSE IL RICORSO , qualcosa è andato male per loro , QUINDI HA DOVUTO RIMEDIARE CON LA MANCATA RIAMMISSIONE ! È UN ABUSO CHIARO, come si fa a non capire , ed è assurdo come questo soggetto ci offende con spiegazioni patetiche pensando che abbiamo l’anello al naso e non capiamo ! Stu piscia turo i pugliese di m.. erda

Pino Pino
1 mese fa
Reply to  Roma rossoblu

In un altro articolo l’ho definito il suppostone…c’è puzza di bruciato non si può negare… speriamo di sbagliarci!!

Rob
Rob
1 mese fa

E figurati se questa odiosa figura dei tagliaturi non appariva come funghi

Jamu Lupi
Jamu Lupi
1 mese fa

Un cuminciati a vi lamentá cumu si canuscissit a tutti…
Quannu su venuti lucarelli, margiotta, okereke, tutino chini i canuscia?
Mo sulu na vuce, tutti quanti: Cosenza in B!
Niente scherzi e niente pigliate ppe fissa!

Gianni
Gianni
1 mese fa

STRINGERE GRAVINA , stringere bene FORZA POLITICI QUESTA OCCASIONE NON DEVE SFUGGIRCI È FONDAMENTALE … CHIAMATELO È LUI CHE DEVE RIAMMETTERCI , SOLO LUI !

Gianni
Gianni
1 mese fa

Basta che iniziamo ….

.Maikol
.Maikol
1 mese fa

Si inizia propio male ,la scorsa stagione non ha imparato niente

Rocco
Rocco
1 mese fa

Iniziamo non proprio bene , diciamolo

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Calciomercato