Resta in contatto

News

Cosenza, da domani allenamenti al via: li dirigerà Gatto

Il tecnico della Primavera al lavoro sul terreno della Real Cosenza con sei calciatori in organico più dodici delle giovanili. Assente Gerbo

Due giorni dedicati alle visite mediche e agli esami di routine prima del via. Da domani il Cosenza comincia ad allenarsi sul campo in attesa di conoscere il campionato in cui dovrà partecipare. E senza un allenatore, tant’è che per cominciare il lavoro sul campo è stato chiamato Antonio Gatto della Primavera rossoblù. Appuntamento sul terreno di gioco della Real Cosenza. Qualche seduta verrà fatta anche sul terreno del Marulla, visti i lavori di rifacimento del Delmorgine (drenaggio e dimensioni del terreno di gioco più larghe).

Saranno sei i calciatori a disposizione dell’allenatore lametino: Corsi, Bittante, Tiritiello, Matosevic, Sueva e Moreo. Assente invece Gerbo il quale non ha ancora recuperato dall’infortunio che lo ha messo out nel finale della passata stagione. Il centrocampista si sta curando da sanitari di fiducia in Piemonte. Aggregati al gruppo anche dodici ragazzi del settore giovanile.

145 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
145 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei? Ma non devono essere undici o è calcetto?🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che vergogna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che vergogna !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fa nu giro i telefonate ca a 20 c arrivamu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

O B o C la squadra si deve fare. Guarascio basta attenuanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E speriamo e aspettiamo ancora!Questa ” sospensiva” e’ stata una doccia fredda ma forse c’era da asoettarsela: non vorrei che si ripetesse la situazione del 2003……e ” ho detto tutto!”….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza e coraggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma e calcio a 5 ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei giocatori basteranno per vincere il campionato!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sempre peggio.
Un altro anno di umiliazioni, che sia B o C.
GUARASCIO VATTENE!!!
FORZA LUPI ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non avere costruito nulla a meno di un mese dall’inizio dei campionati è allucinante. La serie C, campionato altrettanto tosto, si doveva comunque disputare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Uno schifo del genere non si era mai visto nella lunghissima storia del Cosenza. Meglio la IV serie che ancora il pidocchioso di Guarascio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come se non avessimo dovuto fare una squadra anche in C … amici questo non cambierà mai. È così. Sarà un’altra “vrigogna”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Squadra di calcetto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io sono libera se serve posso pure venire io

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gatto Silvestro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Guarascio lametino VATTENE!

U lupu a rroma
U lupu a rroma
1 mese fa

Gatto lametino VATTENE!

U lupu a rroma
U lupu a rroma
1 mese fa

Anche Gatto lametino, VATTENE!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se serve un portiere vengo io (gratis ovviamente)😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I gattarialli? Se non si fa la squadra issimu a prenderlo nel posto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Squallido Cosenza ti skifa!! Guarascio vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma si è iscritto alla serie b di calcio a 5?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Allenate qualche primavera e andiamo in A senza play-off

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Siamo pronti per il calcio a 5!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

In tutto sono 6?altri sei li troviamo sul marciapiede e facciamo una partita a calcetto 😂😂😂
L’anno scorso facevamo pena
quest’anno facciamo ridere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come si suol dire 4 gatti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora senza giocatori nuovi, mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi bancareddra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giocano a carte?😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io da venerdì sono in ferie. Se serve a disposizione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se aspettare trovo altri 5 amici e facciamo in calcetto orario 7/8 a via Giulia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che tristezza …. siamo una barzelletta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per caso giocare 11 contro 11 ca casomai 5 li posso trovare saranno sicuro all’altezza vista i precedenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se gli allenamenti li fate di sera quasi quasi vengo anche io

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mai vista una cosa del genere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Silvestro?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi signu persu ancuna cosa …???o jucamu calcettu??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

beh visto che il portiere c’è possono farsi un giocolone (oppure un -15 oppure calcio tedesco a seconda del periodo in cui siete stati adolescenti ha varie nomenclature :D)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Magari ,se non uscissero queste notizie ci sfankulerebbero meno nel resto d’Italia. senza vrigogna….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Da tifoso sono contento per la “quasi” riammissione in B. Da appassionato di calcio nutro profonda vergogna per una società che si presenta alle soglie della nuova stagione (B o C fa lo stesso) con 7 giocatori in organico (tra l’altro buoni per una partitella in spiaggia), un presidente assente (sciagura delle sciagure usa il Cosenza solo per la sua personale vetrina politica) e una società che non comunica neanche con fake news e comunicati. Il ripescaggio è un po’ un disonore ma siccome abbiamo questa possibilità, sarebbe giusto e onorevole allestire una squadra che sia in grado di salvarsi… Leggi il resto »

U lupu a rroma
U lupu a rroma
1 mese fa

👏👏👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E dove andiamo senza armi?

Special One
Special One
1 mese fa

Bisogna bloccare questo fantomatico allenamento, per non fare ridere i catanzaresi…e non solo…

Luigi
Luigi
1 mese fa

IL GATTO E LA VOLPE

Piero C
Piero C
1 mese fa

Praticamente l’armata Brancaleone 🤣🤣🤣. Buona Leffe 🍺 a tutti

jackcusenza
jackcusenza
1 mese fa

chi vrigogna arrassusia

Geppino
Geppino
1 mese fa

A leggere queste cose veramente non si capisce se Gargamella punta a fare la serie b o piuttosto se non preferisce la C. Ma che segnali da all’esterno? Quelli sono con un piede e mezzo nella fossa ed hanno la squadra pronta. Il Cosenza con un piede e mezzo in serie b è allo sbando. Boh

Zjx
Zjx
1 mese fa
Reply to  Geppino

Tutti ci saremmo aspettati come minimo una diffida contro la “porcata” andata in scena ieri, o la voce grossa del presidente, invece ZERO. C’erano e ci sono gli estremi per chiedere l’immediata ammissione del Cosenza, addirittura, ma è da vedere in che termini, agendo giudizialmente su più fronti e in diverse sedi per fare valere i propri legittimi diritti………….( c’è anche un danno relativamente alla costruzione dell’organico….) E se al Tar, la butto come provocazione, ci andassimo noi d’urgenza per chiedere l’esecuzione della riammissione in B?

Bancario Milano
Bancario Milano
1 mese fa
Reply to  Zjx

Ci sono i tempi tecnici molto lunghi . Meglio aspettare il 2 Agosto .
Il Chievo ha troppi debiti da sanare il TAR lo boccia di sicuro. I polentoni ladri onesti ci hanno provato …..
COSENZA E IN SERIE B

jackcusenza
jackcusenza
1 mese fa

un ce stai buonu e capu

geppino
geppino
1 mese fa

Bene, allora fai la squadra e mandala in ritiro, ma subito non il 3 agosto.

Bancario Milano
Bancario Milano
1 mese fa

Tranquilli il Tar boccia il Chievo ha troppi debiti.
Ma come velo devo dire alla Francese.
COSENZA E IN SERIE B
Questione di tempo tranquilli rilassatevi…
POLENTONI LADRI ONESTI

ciccio
ciccio
1 mese fa

e chi gioca?

Geppino
Geppino
1 mese fa

Tranquillo è muartu

Louis
Louis
1 mese fa

Bancario , sei tra i pochi che inietta positività e, hai avuto sempre ragione ..Grazie !!

Vecchio ultra in pensione
Vecchio ultra in pensione
1 mese fa

Uno che porta corsi in ritiro con altri 5 e 12 ragazzi ad un ritiro di serie b…. perché in questo momento e più probabile cosenza che chievo il chievo a perso tre gradi se lo fanno rientrare con il Tar si devono dimettere tutti compreso gravina…. perdono tutta la legittimità degli organi sportivi

Zjx
Zjx
1 mese fa

I nomi dei nuovi acquisti che iniziano a circolare purtroppo lasciano immaginare la serie C
Quello che è successo è un qualcosa di abominevole
Previsto a breve il “servizietto” da parte del Chievo con il benestare di chi sappiamo…
Tristezza assoluta

Dario
Dario
1 mese fa
Reply to  Zjx

Chiamiamoli col loro nome… Sono prestiti, non acquisti

Dario
Dario
1 mese fa

Perfetto! Così si incentiva la Figc a riammetterci in serie B!
Quale vantaggio avrebbe la federazione a ripescare una società come il Cosenza… Mha?
Non è mai accaduto che un presidente Figc attenda sentenza del Tar e motivazioni del collegio garanzia, ma non ricordo una società calcistica che a 18 giorni dalla prima partita ufficiale sia ridotta come quella di guarascio.

Roberto
Roberto
1 mese fa

Pressate Gravina , pressioni serie non possiamo aspettare nessun TAR

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da News