Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cosenza, allenamento mattutino per i rossoblu

Lavoro differenziato per Gerbo mentre in gruppo c’è Luca Bittante. Dei volti nuovi solo Palmiero è sceso subito in campo

In attesa che Marco Zaffaroni possa iniziare a lavorare col gruppo al completo il Cosenza vuole aumentare i carichi di lavoro in vista della sfida contro il Vicenza. Dei volti nuovi al momento c’era solo Palmiero col gruppo mentre tutti gli altri arriveranno nelle prossime ore.

Martedì mattina il tecnico dei rossoblu ha lavorato sulla fase difensiva mentre il resto del gruppo ha lavorato prettamente sulla parte atletica sotto lo sguardo attendo del preparatore Andrea Curzi. In campo anche Gerbo che ha lavorato con Luigi Pincente mentre Bittante ha svolto l’intera seduta col reparto difensivo.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Secondo il mio parere bisogna separare le due epoche anni 60 e post prima lenzi (se non ricordo male capo cannorire e pallone d'oro ) poi il gande..."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "DOMANI FORZA LUPI. Stringiamoci attorno alla squadra e alla dirigenza. Bando alle Polemiche Lupi ALÈ"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giusto,signor Giovanni ! È facile applaudire quando si vince ; ma la squadra va' sostenuta,soprattutto,quando è in difficoltà !"

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News