Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Avversari Cosenza, a Pordenone si rischia un nuovo cambio in panchina

I neroverdi sono ultimi in classifica con appena un punto conquistato in sette gare. Rastelli, subentrato a Paci, rischia a sua volta

Il Pordenone, avversario del Cosenza, che condannò all’ultima giornata della scorsa stagione in Lupi – poi riammessi – alla retrocessione, sta vivendo un momento pessimo. La squadra neroverde, con la sconfitta interna con il Vicenza per 2-4, è infatti ultima in classifica con appena un punto conquistato in sette partite. Non è servito l’esonero di Paci al quale è subentrato alla terza giornata Massimo Rastelli.

Furibondo, il presidente Lovisa ha dichiarato: “È incredibile, non avrei mai pensato di vedere un atteggiamento come quello del primo tempo e del secondo tempo, dopo il gol del pareggio. Così no. È il punto più basso della mia storia di presidente, si rischia di perdere la dignità e di buttare a mare tutto il lavoro che abbiamo fatto in questi anni. Ho parlato con la squadra e con i ragazzi, la società farà delle riflessioni perché non può accettare una cosa simile”.

A questo punto quindi, complice anche l’occasione della sosta, il Pordenone potrebbe clamorosamente optare per un nuovo cambio in panchina. Decisive le prossime ore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario