Resta in contatto

Approfondimenti

Serie B, il 35% delle reti arriva dall’estero. Il Cosenza però è in controtendenza

Scorrendo i dati della rosea al momento sarebbe superato il record della stagione 2015/2016 in cui il 31% dei gol realizzati arrivò da calciatori nati al di fuori dei confini nazionali

La Gazzetta dello Sport nei giorni scorsi ha approfondito i numeri sui calciatori stranieri andati a segno nel campionato cadetto. Ben il 35% delle reti arriva da giocatori non italiani.

Ad oggi è al 30% il dato dei giocatori provenienti da altri paesi scesi in campo in questo primo scorcio di stagione. Un record, anche se molto parziale, visto che nel 2015/16 si toccò il 31% di gol stranieri. In casa rossoblu invece delle sette reti messe a segno dal Cosenza finora solo quella di Situm a Perugia proviene dell’estero, con i Lupi che quindi vanno in controtendenza rispetto alla media della categoria.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti