Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza ancora in emergenza: le probabili formazioni

Contro il Frosinone sono 6 gli indisponibili per Zaffaroni la cui certezza rimane il collaudato 3-5-2. Due i dubbi, mentre tra i pali torna Vigorito

Si sperava che dopo la sosta il Cosenza potesse contare su alcuni degli infortunati di lungo corso, Djavan Anderson su tutti. E invece Zaffaroni si è ritrovato a fare i conti con una lunga lista di indisponibili, tra cui il mancino Sy. I due si vanno ad aggiungere a Del Favero, Vaisanen, Millico e Pandolfi. Di conseguenza per arrivare ai 23 convocati, sono stati chiamati anche Florenzi (occhio a questo ragazzo, viene tenuto molto in considerazione) e Sueva.

Dunque, si torna in campo. Appuntamento allo stadio Marulla alle ore 16.15 per Cosenza-Frosinone, partita valevole per l’8ª giornata del campionato di Serie B 2021-2022. La certezza di Zaffaroni rimane il 3-5-2 mentre sull’undici da mandare in campo dovrebbero esserci due dubbi. Il primo in difesa con Venturi che contende una maglia a Pirrello. Sulla corsia sinistra dovrebbe toccare a Corsi anche se l’ipotesi Gerbo non è da sottovalutare, magari con l’ex Ascoli a destra e Situm sull’out opposto.

Sul fronte Frosinone l’allenatore Grosso non ha ancora deciso se riproporre la coppia Ciano-Novakovich in avanti come nel match con il Cittadella, o se riproporre il tridente visto nella grandissima parte di questo inizio di stagione. Con Ciano e Novakovich insieme dal primo minuto, il tecnico rinuncerebbe a uno tra Zerbin e Canotto, al contrario in un più classico 4-3-3 potrebbero giocare entrambi con uno tra Ciano e Novakovich in panchina. Meno probabile invece l’ipotesi di un assetto più sbilanciato con Zerbin e Canotto sugli esterni e Ciano dietro Novakovich.

COSENZA (3-5-2) 26 Vigorito; 14 Tiritiello, 5 Rigione, 16 Venturi; 92 Situm, 4 Carraro, 19 Palmiero, 6 Boultam, 2 Corsi; 9 Gori, 10 Caso. IN PANCHINA 22 Saracco, 31 Matosevic, 23 Minelli, 17 Pirrello, 27 Bittante, 25 Gerbo, 89 Eyango, 21 Vallocchia, 34 Florenzi, 79 Sueva, 11 Kristoffersen. ALLENATORE Zaffaroni. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Del Favero, Anderson, Vaisanen, Sy, Millico, Pandolfi.

FROSINONE (4-3-3) 1 Ravaglia; 11 Zampano, 6 Gatti, 29 Cotali, 95 Casasola; 21 Boloca, 88 Ricci, 16 Garritano; 27 Canotto, 28 Ciano, 24 Zerbin. IN PANCHINA 30 Bevilacqua, 25 Szminsky, 5 M. Gori, 26 Lulic, 8 Maiello, 7 Rohden, 17 Cicerelli, 19 Tribuzzi, 18 Novakovich, 9 Charpentier. ALLENATORE Grosso. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Gatti. INDISPONIBILI Brighenti, Kremenovic.

ARBITRO Francesco Forneau della sezione di Roma 1. ASSISTENTI Robert Avalos della sezione di Legnano e Nicolò Cipriani della sezione di Empoli. IV UFFICIALE DI GARA Enrico Gemelli della sezione di Messina. VAR Antonio Rapuano della sezione di Rimini. ASSISTENTE VAR Pasquale Capaldo della sezione di Napoli.

TV diretta Sky e Now Tv. STREAMING Dazn e Helbiz Media. WEB diretta tifocosenza.it.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti