Resta in contatto

Le pagelle di Tifocosenza

Cosenza, buon primo tempo. La difesa tiene testa a una corazzata

Ottimo punto, peccato per la leggerezza di Vigorito comunque tra i migliori. Bene il reparto arretrato che regge l’urto con il tridente di Grosso

VIGORITO 6 Due super parate su Garritano e Canotto, altre che rientrano nella normalità e uscite che danno sicurezza al reparto. Macchia la prestazione con il rinvio sbaglia dal quale nasce il gol dell’1-1.

TIRITIELLO 6,5 La chiusura su Garritano vale quanto un gol. Ennesima prestazione gagliarda.

RIGIONE 6 Guida il reparto con sicurezza.

PIRRELLO 6,5 Una diagonale da applausi e l’anticipo su Canotto in un primo tempo perfetto.

SITUM 6 La catena di sinistra del Frosinone (Zampano-Maiello-Garritano) deve fare i conti con la sua presenza. Finisce la partita a debito di ossigeno.

CARRARO 6,5 Tanta qualità e quantità che ne fanno un centrocampista sempre più completo.

PALMIERO 6,5 La stoppata su Novakovich sul tiro diretto in porta è stato l’intervento più importante della partita. Si accende a sprazzi. Dal 32’ s.t. VALLOCCHIA S.V. Presenza importante nel finale.

BOULTAM 6 Un’altra prestazione all’insegna della continuità. Con l’uscita di Caso fa la seconda punta. Dal 32’ s.t. FLORENZI S.V. Il ragazzo si sta facendo notare in allenamento ma quando è entrato la sua presenza non è passata inosservata.

CORSI 6,5 Gioca la partita numero 258 con la maglia del Cosenza e agguanta al 3° posto nelle presenze di tutti i tempi il mito Delmorgine. Prestazione da Lupo vero.

GORI 6,5 Trasforma il calcio di rigore con la quale si sblocca la partita. Solita partita di cuore. Dal 45’ s.t. KRISTOFFERSEN S.V. Scampolo di partita per dare peso a centrocampo.

CASO 6 Sguscia tra i difensori ciociari e si prende il rigore con il quale si sblocca la partita. Pericolo costante. È il secondo cartellino giallo che prende per proteste, calma scugnizzo… E se in alcune circostanze si liberasse prima del pallone… Dal 21’ s. GERBO 6 In mezzo al campo prima da mezzala poi da play, per contribuire a portare a casa un punto pesante.

ZAFFARONI 6,5 Il Marulla deve diventare il fortino del Lupi per centrare la salvezza. E finora è imbattuto. A tratti la squadra gioca anche un bel calcio.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Le pagelle di Tifocosenza