Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, ascolta Boultam: “Facciamo attenzione, con la Spal sarà dura”

Il centrocampista al Corriere dello Sport: “Adesso occorre continuità di risultati ma dobbiamo giocare come nel secondo tempo contro il Parma”

Al rientro dopo oltre un mese dall’infortunio al ginocchio. Reda Boultam, centrocampista olandese di origini marocchine, 23 anni compiuti lo scorso 3 marzo, ha giocato uno spezzone di partita al Tardini nell’1-1 contro il Parma. “Non potevamo deludere i 1.300 tifosi arrivati a sostenerci”, ha detto al Corriere dello Sport. “Il Cosenza avrebbe meritato la vittoria. È stata importante la reazione della squadra e la convinzione nei nostri mezzi”.

Il numero 6 rossoblù sabato contende la maglia da titolare a Vallocchia e Florenzi. Contro la Spal, fischio d’inizio alle ore 14 nella partita valevole per la 14ª giornata del campionato di Serie B 2021-2022, ci sarà bisogno di un’altra grande prestazione. “La Serie B è un campionato lungo e difficile, come sarà dura la prossima sfida con la Spal. Al Cosenza occorre la continuità di risultati. Se giocheremo come nel secondo tempo con il Parma e con personalità, faremo bene”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti