Resta in contatto

News

Verso Cosenza-Spal, Zamuner blinda Clotet: “Dobbiamo remare nella stessa direzione”

Il diesse degli estensi in Tv ha rinnovato la fiducia al tecnico: “Abbiamo fatto una scelta, con Clotet, di un allenatore che potesse darci un gioco diverso da quello degli ultimi anni. Siamo molto contenti”

Dopo la sconfitta contro l’Alessandria la Spal si è ritrovata nella parte bassa della classifica ma dopo le dichiarazioni del presidente Tacopina anche il direttore sportivo Giorgio Zamuner, attraverso i microfoni di CMIT TV, ha rinnovato la fiducia al tecnico spagnolo Pep Clotet in vista della sfida contro il Cosenza in programma sabato al Marulla.

Queste le sue parole: “Io sono del parere che va dato modo ad un allenatore di poter esprimere il proprio calcio. Noi siamo rimasti in ritiro fino al 23/24 di agosto con metà squadra primavera, forse stiamo riscontrando questo tipo di ritardo. Bisognerebbe seguire il modello stile Cittadella e Manchester United. Zamuner ha poi aggiunto: “Noi abbiam fatto una scelta, con Clotet, di un allenatore che potesse darci un gioco diverso da quello degli ultimi anni. Finora siamo molto contenti. Volevamo qualche punto in più, certo, ma dobbiamo remare tutti nella stessa direzione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da News