Resta in contatto

News

“Cosenza e i tifosi meritano questa categoria: mi mancherete”

Anche Ndoj ha affidato a Instagram il proprio pensiero sulla salvezza dei rossoblù: “A livello personale sono stati 4 mesi durissimi ma un pezzo del mio cuore rimarrà qui…”

Grazie ai social proseguono i messaggi dei protagonisti dopo la salvezza del Cosenza. Ultimo in ordine di tempo è stato Emanuele Ndoj, la cui parentesi in rossoblù è stata segnata da infortuni. Ecco il suo pensiero affidato alla pagina Instagram. “Eccoci qua è giunto il momento dei saluti sono stati 4 mesi durissimi a livello personale però volevo ringraziare la società, il mister, lo staff ma soprattutto questi fantastici compagni che mi hanno aiutato in questo periodo pieno di infortuni e difficoltà”.

“Abbiamo reso l’impossibile possibile quando ci davano tutti per spacciati, sono orgoglioso di aver fatto parte di questa famiglia sarete sempre nel mio cuore. Questa gente e questa città si meritano questa categoria. Non so dove sarò l’anno prossimo ma – ha concluso Ndoj – sicuramente un pezzo del mio cuore rimarrà a Cosenza mi mancherete un abbraccio a tutti. Wolves on fire“.

37 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News