Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

Definiti i quadri tecnici

Manca solo l’annuncio ufficiale del club ma gli allenatori della prossima stagione sono già stati scelti da Sergio Mezzina

Pochi giorni e anche il settore giovanile del Cosenza inizierà la stagione 2022/23. A dare il via ai lavori sarà, come sempre, la Primavera. Sulla panchina liberata da Antonello Altamura ci sarà nuovamente Antonio Gatto, nella scorsa stagione al fianco di Marco Zaffaroni prima e poi Roberto Occhiuzzi.

Confermata la panchina dell’Under 17 che sarà allenata da Danilo Angotti. Il giovane allenatore cosentino può considerarsi ormai un fedelissimo della società di Viale Magna Grecia avendo iniziato la sua avventura in panchina nella stagione 2015. Questa sarà la sua ottava stagione al servizio dei giovani rossoblu. Una conferma meritata sul campo dopo aver chiuso la stagione a ridosso della zona playoff.

L’Under 16 sarà affidata nuovamente a Nicola Belmonte (reduce da una seconda parte di stagione come collaboratore tecnico della prima squadra).  E’ stato confermato in Under 15 Gianluca Garofalo

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "…e quando non riuscivi ad andare in trasferta, radiocronaca di Milicchio che ti veniva un infarto appena superavamo il centrocampo. 🥹"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "com'è giusto che sia, Grande Bruno ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Memorabile il gol segnato alla fiorentina in cui scartó mezza squadra"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Settore giovanile