Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Cosenza, due giovani in rampa di lancio: chi al posto di Florenzi?

Dopo l’espulsione contro il Bari è in arrivo la squalifica per il numero 34 rossoblù, il quale salterà la sfida di sabato prossimo contro il SudTirol dell’ex Bisoli

Senza Aldo Florenzi si dovrà lavorare da oggi (lunedì 12 settembre, ripresa degli allenamenti) in poi per individuare il sostituto. Il giovane centrocampista è stato espulso sabato scorso a seguito della doppia ammonizione comminata Gariglio (pessimo arbitraggio il suo), per cui verrà fermato dal Giudice sportivo per una giornata. Per cui nel Cosenza che giocherà a Bolzano con il SudTirol si annuncia di certo una novità sulla trequarti.

Potrebbe tornare D’Urso dal primo minuto con Merola confermato sulla linea dei trequartisti ma per caratteristiche sembra logico pensare ad altre soluzioni. E in organico ci sono altri due giovani che potrebbero prendere il posto di Florenzi. Motivo per il quale Dionigi seguirà con particolare attenzione la settimana di lavoro di Sidibe e Kornvig. Il danese arrivato dallo Spezia sembra essere più pronto dal punto di vista fisico. Non è escluso che tra i due potrebbe esserci una staffetta con l’ex Atalanta pronto a entrare a gara in corso.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "…e quando non riuscivi ad andare in trasferta, radiocronaca di Milicchio che ti veniva un infarto appena superavamo il centrocampo. 🥹"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "com'è giusto che sia, Grande Bruno ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Memorabile il gol segnato alla fiorentina in cui scartó mezza squadra"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti