Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cosenza, torna la seduta di allenamento aperta al pubblico

Appuntamento al Centro sportivo Real Cosenza dalle ore 14.30, anche se in caso di condizioni climatiche avverse si lavorerà in altra struttura a porte chiuse

Domani pomeriggio, giovedì 24 novembre, seduta di allenamento aperta al pubblico dalle ore 14.30. Dopo diverso tempo il Cosenza calcio ha deciso di dare un “contentino” ai tifosi, vogliosi sempre di trasmettere calore alla squadra. Sarà l’occasione per rivedere dal vivo i propri beniamini sul terreno del Centro sportivo Real Cosenza. Dal club fanno sapere che in caso di condizioni climatiche avverse, la seduta potrebbe svolgersi a porte chiuse in altra struttura.

Nel frattempo prosegue la preparazione in vista della partita di domenica pomeriggio, ore 15, in casa del Cittadella. Si gioca per la 14ª giornata del campionato di Serie B 2022-2023. La squadra ha svolto una doppia seduta: al mattino lavoro sul prato del Real Cosenza incentrato sulla velocità esplosiva e nel pomeriggio attività in palestra con il preparatore atletico Saracini.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "…e quando non riuscivi ad andare in trasferta, radiocronaca di Milicchio che ti veniva un infarto appena superavamo il centrocampo. 🥹"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "com'è giusto che sia, Grande Bruno ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Memorabile il gol segnato alla fiorentina in cui scartó mezza squadra"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News