Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, sfortuna nera: il Catanzaro fa suo per 2-0 il derby

Nella ripresa palo di Antonucci e gol annullato a Calò nonostante le proteste. Espulso Venturi, Biasci in pieno recupero chiude i conti

Una gara sfortunata dall’inizio alla fine per il Cosenza, il Catanzaro vince il derby con il risultato finale di 0-2, lo stesso dell’andata. Gara che inizia male, con l’infortunio di Tutino, e che prosegue con la rete di Iemmello che porta avanti i giallorossi nel primo tempo. I Lupi vanno due volte vicini al gol con Mazzocchi ma all’intervallo sono sotto.

La ripresa vede un Cosenza arrembante, trascinato da un Antonucci particolarmente ispirato. È proprio lui che colpisce in pieno il palo, l’ennesimo della stagione dei Lupi. Successivamente ci provano anche Frabotta e Mazzocchi, senza fortuna. Al 69′ episodio molto dubbio: Fulignati esce con i pugni e si scontra con Mazzocchi, di spalle, la palla arriva a Calò che dal limite segna. L’arbitro però annulla per fallo sul portiere.

Il match si spezza in due a un quarto d’ora dalla fine: Venturi rimedia il secondo giallo e lascia il Cosenza in dieci uomini. I rossoblu ci provano con grande generosità ma inevitabilmente scoprono il fianco e arriva il raddoppio di Biasci. In pieno recupero anche un rigore per il Catanzaro, ma Micai para il penalty.

Un Cosenza volenteroso, che riesce anche a costruire diverse azioni da rete, ma anche vittima di una serie di episodi sfortunati che in una certa misura condizionano il risultato. Non si può certo annoverare tra questi il gol di Iemmello, dimenticato dalla difesa rossoblu, né tantomeno il contropiede del raddoppio. Ma l’infortunio di Tutino, il palo e alcune decisioni dubbie del direttore di gara sono lo specchio di una partita nata male e terminata peggio.

Il Cosenza ora dovrà ricompattarsi per concentrarsi sulla partita di sabato con il Cittadella.

 

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nel 2024 la squadra di Alessandro Nesta non ha mai vinto tra le mura amiche....
Il direttore sportivo sul match di venerdì: "A Viali piace dominare con il gioco, è...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza