Resta in contatto

News

Livorno-Cosenza: l’ex bomber Protti chiama a raccolta i tifosi

Sul proprio profilo Facebook il Club manager amaranto rompe il silenzio: “Arriva il momento della chiamata alle armi. Bisogna riprendere a sostenere la squadra per difendere tutti assieme la Serie B”

 

A Livorno c’è grande attesa per la sfida di domenica pomeriggio al Picchi. E a rompere il silenzio in vista del delicato match è Igor Protti. L’ex bomber amaranto chiama a raccolta i tifosi in vista del fondamentale scontro salvezza contro il Cosenza di Piero Braglia. L’attuale Club manager del Livorno ha utilizzato il proprio profilo Facebook per lanciare un vero e proprio appello alla tifoseria: “Come in ogni battaglia qualunque sia l’esito finale arriva il momento della chiamata alle armi”. Protti sa quanto sia importante la spinta della Curva nord, il calore della gente è infatti fondamentale affinché la squadra possa raggiungere l’obiettivo della salvezza. E vincere domenica contro il Cosenza, significherebbe accendere qualche speranza in più.

 

La classifica, a oggi, dice che i calabresi hanno 7 punti in più: 24, contro 17. Ecco perché lo scontro diretto di domenica pomeriggio diventa di fondamentale importanza: accorciare le distanze contro il Cosenza, vorrebbe dire riaprire i giochi. “Il Signore delle reti”, così come lo ricordano ancora i tifosi del Livorno, ha poi chiuso il post con un auspicio: “Per questo la mia speranza e il mio augurio è che già da domenica possa riprendere il sostegno totale alla squadra per cercare di difendere tutti insieme la Serie B nel nome della Nostra storia, della Nostra bandiera e della nostra città”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Igor Protti Livorno-Cosenza: l’ex bomber Protti chiama a raccolta i tifosi sa ancora andare in gol. E quello messo a segno giovedì è un gol importante alla vigilia della […]

Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande Gigi tecnica e intelligenza un grande abbraccio cugino"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News