Resta in contatto

Approfondimenti

C’è Palmiero del Cosenza tra i dieci migliori registi della Serie B

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola pubblica un’analisi del giornalista Nicola Binda sui migliori registi in base alla media voti del quotidiano sportivo. Settimo posto per il calciatore dei Lupi

 

C’è anche Luca Palmiero tra i migliori dieci registi della Serie B. Nell’analisi del giornalista Nicola Binda, oggi in edicola su La Gazzetta dello Sport, il numero 6 del Cosenza si piazza al 7° posto nella classifica stilata grazie alla media voto. Quello del playmaker “è un ruolo fondamentale e – scrive Binda infatti a gennaio, dopo gli attaccanti, è stato quello più battuto sul mercato”.

 

Al primo posto con la media di 6,64 troviamo Sandro Tonali, 18 anni, faro della capolista Brescia. Sul podio, con la stessa media voto (6,5) ecco Lorenzo Crisetig del Benevento e Panagiotis Tachtsidis del Lecce che, “pur con poche presenze, hanno dimostrato – scrive ancora il giornalista de La Gazzetta dello Sportdi essere fuori categoria e armi in più per la Serie A”.

 

Scorrendo la classifica di rendimento, troviamo Gastón Brugman del Pescara (6,4) al quarto posto quindi Manuel Iori del Cittadella (6,16), Matteo Ricci dello Spezia e Luca Palmiero del Cosenza con la stessa media di 6,11 ma il centrocampista della squadra ligure ha raccolto 24 presenze contro le 22 del rossoblu. “poi c’è il Cosenza – aggiunge Binda –, che in quel ruolo ha visto ruotare diversi elementi (Mungo e Bruccini su tutti, ndr) anche se Braglia vede meglio il 22enne Luca Palmiero.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti