Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network

Pincente: “Il Cosenza ha le qualità tecniche giuste per la B”

Il preparatore atletico dei rossoblu ha parlato nella inedita conferenza stampa pre-gara: “Le poche difficoltà incontrate nella preparazione del campionato di B sono per noi motivo di orgoglio”

Premio come miglior preparatore atletico dell’intera Serie C 2017/18 a dimostrazione dell’enorme passione dispensata negli allenamenti. Luigi Pincente è ormai una colonna portante dello staff tecnico del Cosenza Calcio: lo dimostra con gli indiscutibili fatti, ma anche con una spiccata intraprendenza nella retorica. Tavolo a tre con Occhiuzzi e Fischetti in una inedita conferenza stampa pre-gara, Pincente inizia parlando in generale del campionato rossoblu: “ È stato un anno grandioso in cui ci siamo confrontati con realtà importanti. È un campionato difficile, spero che la salvezza non arrivi proprio all’ultima di campionato. Il Cosenza ci ha portato a rivivere belle emozioni dopo 15 anni ed è per questo che dobbiamo contribuire a mantenere salda questa Serie B”.

Il preparatore atletico rossoblu, poi, si sofferma sul cambio indolore dalla terza serie alla più difficile cadetteria: “Rispetto all’anno scorso non ho avuto grosse difficoltà. È stato abbastanza semplice programmare per la Serie B, un campionato in cui ci sono maggiori accelerazioni. Confrontarmi con i nostri ragazzi è stato importante, anche se alcuni di loro si sono ritrovati improvvisamente dalla C alla prima volta in B”. Dunque, nessuna difficoltà nell’ambientamento in Serie B: “È aumentata la qualità tecnica e quindi abbiamo avuto bisogno di modificare i parametri fisici. Col passare del tempo, poi, abbiamo capito che i ragazzi hanno le qualità tecniche giuste per la categoria. Per noi, tutto ciò è grande motivo di orgoglio. Continuiamo su questa strada”.

Chiusura dedicata alla delicata  gara di domenica con il Padova, squadra che richiama alla memoria quel tremendo gol di Lantignotti: “All’epoca esistevano dei magazzini dove si faceva una sorta di circolo ricreativo per seguire le partite. Marulla fece gol, nemmeno il tempo di festeggiare che prendemmo gol al 94’. Nella vita tanti cerchi si chiudono, speriamo che domenica questo si chiuda definitivamente”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante difficilmente prenderà parte al match di sabato contro la Ternana...
Il nuovo tecnico della Virtus Francavilla piega 2-0 il Brindisi nel derby...
Il legale della famiglia di Denis dal 1989 al 1993: "Le conclusioni tratte ai tempi...

Dal Network

L'eccellenza italiana brilla del tennis nella Coppa Davis ...
Il tecnico giallorosso: "Ci abbiamo messo quel pizzico di attenzione e cattiveria in più che...
I ragazzi di Vivarini si sono dimostrati cinici e spietati durante l'arco dei novanta minuti...
Tifo Cosenza