Resta in contatto

Approfondimenti

Avversari Cosenza, ancora un ko per la Cremonese. Sorride il Chievo

La squadra di Marcolini aggancia il 3° posto grazie all’acuto firmato Di Noia. I grigiorossi di Baroni sempe in zona playout

Il sabato della Serie B si è concluso con il posticipo che ha visto il Chievo superare di misura la Cremonese. La squadra di Michele Marcolini sale così al 3° posto in classifica mentre l’undici di Marco Baroni rimane impantanato in zona playout. La 15ª giornata, dopo le parte delle ore 15, ha proposto in chiusura di programma il testa-coda del Bentegodi nel corso del quale le due squadre si sono controllate a vicenda.

Un episodio ha deciso il match. È stato un fenomenale sinistro da fuori area di Di Noia a inizio secondo tempo (3′) per battere la Cremonese e portare in dote al Chievo 3 punti d’oro. In attesa delle sfide della domenica i clivensi si godono il terzo gradino del podio. La partita non ha proposto niente allo spettacolo: veramente brutta! La Cremonese ha chiuso in 10 per l’espulsione di Mogos.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti