Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Pillon ritrova Kanoute e Baez che ha già allenato

Il tecnico veneto dopo l’avventura sulla panchina del Pescara avrà nuovamente a disposizione il centrocampista senegalese e l’esterno uruguaiano

Nella sua nuova avventura in riva al Crati, Bepi Pillon ha ritrovato in rosa due calciatori che ha avuto già a sua disposizione nelle passate stagioni. Si tratta di Franck Kanoute e Jaime Baez. Entrambi hanno lavorato col tecnico di trevigiano ai tempi di Pescara. Per l’uruguaiano solo 5 spezzoni di gara, per un totale di 61 minuti giocati subentrando per ben tre volte al posto di Leonardo Mancuso.

Anche Kanoute, complice un lungo stop a causa della frattura della clavicola,  è stato poco utilizzato nella passata stagione. Solo 10 presenze per lui di cui solo 3 da titolare. Ma nel corso della conferenza stampa di presentazione, Pillon si è detto pronto a scommettere sul senegalese: “Mi aspetto molto da alcuni giocatori e in particolare da uno come Kanoute che ho già avuto con me. Potrebbe diventare l’arma in più del Cosenza se saprà essere più continuo”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Speriamo di vedere Schiavi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Kanoutè non deve avere quei blackout pericolosi! Mister trova tu l’antidoto giusto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Grand toujours la tête haute kanouté

Luca
Luca
7 mesi fa

Baez per carità….non credo che Trinchera lo imporrà a Pollon come ha fatto in passato…ha giocato 2 partite buone e 16 inguardabili

Massimo
Massimo
7 mesi fa
Reply to  Luca

Condivido

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti