Resta in contatto

News

Coronavirus, nuovo decreto in arrivo: multe più salate e restrizioni reiterabili fino al 31 luglio

Il Governo si prepara per le prossime settimane. Ci sarà la possibilità per regioni e sindaci di adottare misure ulteriormente stringenti per periodi limitati.

Un nuovo decreto è in corso di scrittura e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, lo firmerà a breve. Secondo la bozza del nuovo provvedimento, come riportato da Repubblica, il decreto prevederà che, alla scadenza delle attuali limitazioni di circolazione e apertura degli esercizi commerciali, di scuole e università, a seconda della condizione dell’epidemia, tali provvedimenti potranno essere reiterati in zone specifiche o sull’intero territorio con scadenze di 30 giorni e fino al 31 luglio, e rimodulati in base all’andamento epidemiologico del virus.

Inoltre le singole regioni e in sindaci potranno adottare provvedimenti ulteriormente restrittivi in base alle situazioni locali, della durata di sette giorni. Tali provvedimenti dovranno poi essere comunque approvati entro la data di fine. Le multe per chi non rispetta il decreto potrebbero essere innalzate fino a quattromila euro.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Avevo 15 anni, seguii il Cosenza per tutto il campionato ed andai anche in quel di Casarano con mio padre. Una giornata bellissima con invasione di..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News