Resta in contatto

News

Coronavirus, ripresa complicata: si va verso la cristallizzazione della classifica

Secondo la Gazzetta dello Sport, se la stagione non riparte entro maggio si va verso la conclusione anticipata e una serie A a 22 squadre

Cresce la spaccatura tra i club in Serie A. Col passare del tempo cresce la possibilità che la stagione 2019/2020 si possa concludere anticipatamente.

La decisione ufficiale arriverà a metà aprile. Se l’emergenza terminasse in anticipo, si potrebbe tornare ai campi d’allenamento a fine aprile e a giocare tra il 9 e il 16 maggio, così da concludere il tutto entro fine giugno, andando oltre si rischierebbe di condizionare anche la prossima stagione.

Secondo La Gazzetta dello Sport, l’ipotesi più concreta al momento è quello di non assegnare il titolo e cristallizzare la classifica per assegnare i posti in Champions League ed Europa League. Ma la novità più importante potrebbe essere il blocco delle retrocessioni e la promozione di due squadre dalla Serie B.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Avevo 15 anni, seguii il Cosenza per tutto il campionato ed andai anche in quel di Casarano con mio padre. Una giornata bellissima con invasione di..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News