Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, parla Guarascio: “La Serie B non può ripartire. Non ci sono le strutture”

Il presidente rossoblu è convinto: “Quel che conta adesso è soprattutto far ripartire le attività produttive”.

“La Serie B non può ripartire. Solo la Serie A, visti gli interessi economici in ballo, può a mio avviso ricominciare. Basti pensare che il valore di tutta la B è pari a quello di Cristiano Ronaldo…”. Così Eugenio Guarascio, presidente del Cosenza, intervenuto ai microfoni di SerieBnews.com.

“Non contiamo molto sul piano economico e non abbiamo nemmeno le strutture – ha proseguito il patron dei Lupialcune formazioni di B non hanno nemmeno lo stadio o quello che possiedono è inadeguato. Proprio per questo credo che non ci siano le condizioni per ricominciare a giocare. E poi bisognerebbe ascoltare il parere dei calciatori, che sono circa 600: non penso che tutti siano d’accordo a rischiare la salute. Io sono dalla parte del Governo e del Ministro Spadafora, perché adesso quello che conta è far ripartire innanzitutto le attività produttive, concentrandoci magari sullo sport in generale”. 

“Chi fa calcio non può pensare solo di incassare o di vivere appunto grazie a questo sport. Il calcio ha una funzione sociale che è la base dei valori dello sport. Chi la pensa diversamente, pensando solo al risultato economico, per me non ha capito nulla. Così facendo si dà ragione a tutti quelli che ci stanno criticando”. Infine una battuta sulla questione sportiva: “La conferma di Occhiuzzi? In questo momento, non ci stiamo ponendo il problema”. 

50 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
50 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fujatinni e portati puru i seggiulini e ri panchine

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Seggie comprese?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattene e che questo giorno sia il più presto possibile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza Presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci hai scavato la fossa oi cesso❤️💙!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Noi dobbiamo retrocedere….te la sei meritata tutta sta retrocessione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vedi che la Uefa oggi a detto che se i campionati non si giocano valgono le classifiche attuale , rassegnatiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La prossima stagione deve cambiare registro!

Nanni
Nanni
1 mese fa

Infatti non hai neanche lo stadio
Sei indebitato
Sei penultimo
Normale che non vuoi giocare
Cosentino sparisci

Eugenio
Eugenio
1 mese fa

Guara’ u 18 rapano barbiere e estetisti : tagliati i capiddri puru la’ risparmiii 😣

Mario
Mario
1 mese fa

Garga hai fatto solo danni fino a mo : 1) caccia a pila, 2) battiti per bloccare il campionato cussi ni salvamu 3) manda Trinchera a coglia fave , 4) a luglio ripartiamo tonici e forti !! Sai di avere 10 ooo e passa in casa a tifare e nn solo in casa … dai Garga … w lupi !!!!

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
1 mese fa

Bisognerebbe ascoltare il parere dei calciatori…..bravo hai seguito per 1 volta il consiglio! Ma devi insistere col sindacato! Picchiare duro su questo che è il tasto giusto, domani ancora, ancora e ancora! Le condizioni di sicurezza dei lavoratori sono state messe da tutti ( nonostante vergognose divisioni) davanti a totto e tutti.
Fatti sentire, rilascia interviste a destra e a manca, insisti sulla salute,quello è il focus,,non sul portafoglio della gente!
Visto come ti sei adombrato quando ti ho fatto i conti in tasca?
Fatti più furbo questa volta.

luca
luca
1 mese fa

ma lei è cosi sicuro che l’innominabile, il dirigente Garga, l’illuminato visionario la legga??

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
1 mese fa
Reply to  luca

Ha letto il primo suggerimento,ma dato che è un gran presuntuoso non poteva trattare il tema salute dei calciatori in modo a se stante, allora lo ha mescolato con suoi pensieri strampalati tipo il profitto dei presidenti etc, così creandosi magari dei nemeci in un momento in cui dovrebbe favorire le alleanze.
Ma questo signore è fatto così.

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Dopo i disastri sportivi di questo campionato, avendo allestito un’ armata brancaleone improntata al massimo risparmio, Guarascio ha capito che l unica speranza di salvezza per il Cosenza e’ che il campionato non riparta. Ne approfitti per trovare qualche imprenditore serio che ami i colori rossoblu e che abbia un po di denaro da investire e venda rapidamente la societa! Cosenza merita una squadra di qualita ed una societa ambiziosa, non una compagine improvvisata con i saldi delle botteghe altrui e costruita il 31 di agosto!

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
1 mese fa
Reply to  Giuseppe

Oltre a quanto sopra( insistere sulla salute),una volta sfangata segui anche il consiglio di Giuseppe.
Se mai ti dovesse riuscire di salvare la B, sappi che la gente non dimenticherà quello che avete combinato qst’anno, quindi, con serenità – una squadra in b si vende meglio-cerca un compratore oppure proponi un’azionariato popolare e cedi la mano.

Maikol
Maikol
1 mese fa

La decisione che verrà tenuta in considerazione ,sarà le prime due saliranno ,e le ultime 2 retrocederanno, poi ci saranno solo pleiault e playoff.

Antonio
Antonio
1 mese fa
Reply to  Maikol

In questo caso guarascio dovrà prendersi le sue responsabilità e questa dichiarazione sarà tragicomica

Piero C
Piero C
1 mese fa

La prima volta in cui sono d’accordo con Guarà

Maikol
Maikol
1 mese fa

Ti piacerebbe ,rimanere in serie b. I campionati riprenderanno.

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
1 mese fa
Reply to  Maikol

I campionati riprenderanno u juarnu du cunnu…si documentatu male…

G franco scola
G franco scola
1 mese fa

Di sicuro non si gioca , assegnano lo scudetto alla juve ( Tanto sulu chiru ponnu vincia) il Cosenza rimarra’ in B , dei ricorsi non ce ne frega nulla , l’ unica nota stonata: dovremmo ancora sopportare Gargamella e Trinchera che pretendevano da fare la B con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia mah ….allucinante

t.Turanoan
t.Turanoan
1 mese fa

dopo i disastrosi risultati sin qui registrati,solo la sospensione del campionato ci può salvare!a

Davide
Davide
1 mese fa

Finalmente una dichiarazione seria dal punto di vista sociale e nn prettamente economico fatta da Gargamella. Nn si può giocare ma fermarsi e subito. Sulla questione allenatore ha ragione che senso nominarne uno quando nn si sa ancora cosa si farà. Al momento c’è occhiuzzi che lo sta facendo e va bene cosi

Amedeo
Amedeo
1 mese fa

Grande Guarascio : Risparmi i cumparisci

innocenzo palazzo
innocenzo palazzo
1 mese fa

si è pure moltiplicato
Occhiuzzi? non ci Stiamo pensando

parla al plurale un grande

innocenzo palazzo
innocenzo palazzo
1 mese fa

pure senza allenatore

innocenzo palazzo
innocenzo palazzo
1 mese fa

un grande, neanche l’allenatore abbiamo

Donato
Donato
1 mese fa

Ha capitaa? Finalmente ha fattu na cosa giusta !! L’unico modo per salvarci dopo aver fatto solo guai ; na preghiera Gargame ‘: a Trinchera mannannillu subito , i pressa …

Davide
Davide
1 mese fa
Reply to  Donato

Quindi il problema è trinchera e nn in presidente che nn caccia una lira nemmeno se torturato? Pensi che sia facile fare mercato senza €? Nonostante tutto mi sembra che abbia portato giocatori come lazaar, riviere asencio.. tutto questo senza soldi.. x quanto possa stare sulle scatole, x alcune dichiarazioni, frutto nn della sua mente ma imposte da qualcuno, il suo lavoro lo sta facendo.. con questo presidente qualsiasi da farebbe male.. mettetevelo in testa

Ciccio grosso
Ciccio grosso
1 mese fa
Reply to  Davide

E tutti i bidoni ca ta portatu ti si scordati ? L’elenco nn finirebbe mai ! U sa cumu si dicia a Cusenza : “ A malannata e ru picuraru ca un vala “ … Leccesi unni vulimu !! Via

fabio
fabio
1 mese fa

Comunque la cosa peggio è che siamo al 23 Aprile e ancora non sono stati capaci di prendere una decisione. La ripresa è attuabile solo per la A ed eventualmente informa ridotta per la B con i soli play off e play out. Senza considerare che nelle regioni del nord non si potrà giocare. Inoltre dovranno essere garantiti migliaia di tamponi o test sierologici che non basterebbero a soddisfare le esigenze del calcio. Insomma, le cose da considerare sono tante, qualunque decisione verrà presa purtroppo ci sarà qualcuno scontento, questo perchè in Italia manca completamente l’educazione e la civiltà sportiva.… Leggi il resto »

fabio
fabio
1 mese fa

Ragazzi, non giocare non vuo dire che ti fanno restare in B, anzi….rischiamo di scendere quasi sicuramente, siamo anche penultimi, fossimo stati terzultimi avremmo avuto anche qualche chances, in realtà rischiamo quasi certamente che facciano salire le prime 2 o le prime 3 e facciano scendere le ultime 3. Le promozioni di certo non le possono bloccare, ed i campionati non potranno essere allargati.
Si sale e si scende. Se non si gioca siamo in C, se si gioca siamo quasi in C.

Vedete voi…..

Sergio scarlato
Sergio scarlato
1 mese fa
Reply to  fabio

Non e’ cosi , se bloccano i campionati bloccano le retrocessioni ( vedi ratifiche FIG C e protocolli gia’ approvati ) l’ univa cosa assegnano scudetto , posti champions e promozioni dalla B e dalla c , ovviamente allargando la piattaforma di squadre. Parlate e scrivete senza sapere … magari bloccano davvero il tutto ! Diversamente e’ notte fonda

fabio
fabio
1 mese fa

Ma che dici, mandami il link a questi protocolli gia approvati?!?!

Davide
Davide
1 mese fa
Reply to  fabio

Ma cosa dici? Se facessero cosi ci sarebbero mille ricorsi xkè ancora mancherebbero 10 partite alla fine.. nessuno vuole un’estate piena di ricorsi ed udienze in tribunale. Si cristallizzerebbe tutto con sole promozioni

Luca fuido
Luca fuido
1 mese fa
Reply to  Davide

Raga’ e’ stato fatto gia’ in passato ! Gravina e Balata ne hanno gia’ parlato forse vivete su Marte …

Carmelo
Carmelo
1 mese fa
Reply to  Davide

I Ricorsi si fanno comunque in ogni caso ! Quanto scritto prima dal ragazzo che menzionava i protocolli e le ratifiche sono reali , si va verso questa direzione vedi incontro di ieri col ministro ; chi vi parla e’ operatore di calcio , trapela proprio questa ipotesi : Benevento e Crotone in A ; tre salgono dalla C e retrocessioni bloccate ; Se sapete leggere vedete regolamento FIGC , capitolo eventi eccezionali , gravi, non prevedibili ( recita testualmente ) P . S. A Florenzia come fece doppio salto dalla c2 alla B ? ( pago’ proprio il Cosenza… Leggi il resto »

Rob
Rob
1 mese fa
Reply to  fabio

Sbagli se non si riprende retrocessioni non sono applicabili

fabio
fabio
1 mese fa
Reply to  Rob

Sto dicendo che sono vostre supposizioni, non sono cose decise!!!
Se bloccano i campionati, come gestiranno promozioni e retrocessioni non è ancora stabilito!!!

Enzo
Enzo
1 mese fa
Reply to  fabio

Vati curca

fabio
fabio
1 mese fa
Reply to  Enzo

si, cu sorata

lorenzo
lorenzo
1 mese fa

tanto lanno prossimo scinni llu stessu ma se parli di interessi economici parli con la pancia piena perche non hai investito niente anzi fino ad ora hai guadagnato ti abbiamo chiesta di pubblicare i bilanci ma niente come maiiiiiiiiii

Davide
Davide
1 mese fa
Reply to  lorenzo

Ma che ce ne frega dei bilanci? Se sapessi che ha guadagnato 100 anziché 10 staresti meglio o cambierebbe qualcosa? Pensiamo a restare in b quest’anno con qualsiasi mezzo l’anno prossimo, chissà forse con un altro presidente anche, se ne riparla

Nicola
Nicola
1 mese fa
Reply to  Davide

Fallo tu il presidente ca sa tuttu ! Il DS che ti piace tanto ( Cosenza lo detesta) gia’ lo avresti si apposto

Rob
Rob
1 mese fa
Reply to  lorenzo

Tie’ pigula brutta

Gigi
Gigi
1 mese fa

Però, condivido pienamente il suo pensiero. Mi dispiace per i catanzaresi ma anche l’anno prossimo li guarderemo da lassù.

Gigi
Gigi
1 mese fa

Però condivido pienamente il suo pensiero.

Antonio
Antonio
1 mese fa
Reply to  Gigi

Il presidente ha ragione : il campionato di serie B non puo’ riprendere x le strutture non idonee e ne va la salute dei calciatori.

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "

Non dimentichiamo che ha giocato con il Cagliari ed è stato l'artefice principale della promozione dalla B alla massima serie. Quando espletavo il..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti