Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, sorpresa Ba: il francese di corsa verso una maglia da titolare

Il giovane centrocampista allenamento dopo allenamento, sta confermando tutte le qualità che Occhiuzzi e lo staff avevano osservato visionando i filmati

Si entra nel vivo della settimana. Il Cosenza, con il ritorno di Occhiuzzi da Coverciano dove sta frequentando il Corso per allenatori Uefa Pro, comincia a preparare dal punto di vista tattico la partita con il Cittadella. Sabato pomeriggio, fischio d’inizio alle ore 14, allo stadio Gigi Marulla si gioca la partita valevole per la 3ª giornata del campionato di Serie B 2020-2021. Organico al completo, tranne il colombiano Vera il quale prosegue con gli allenamenti individuali. Contro la capolista si vedrà il collaudato 3-4-1-2 che grazie alla duttilità di calciatori come Baez e Bahlouli, poi sul campo si trasforma spesso nel più classico 3-4-3 che tanto piace al giovane tecnico dei Lupi.

Quale formazione contro la capolista, a punteggio pieno, della Serie B? Difficile fare ipotesi, anche se alcune scelte saranno obbligate. Di certo c’è che il giovane centrocampista francese Abou Ba, 22 anni compiuti lo scorso 29 luglio, sta stregando tutti. Una premessa è d’obbligo: a conferma del lavoro in sintonia che il direttore sportivo Trinchera e l’allenatore Occhiuzzi hanno svolto durante il periodo di calcio mercato, di Ba lo staff tecnico aveva visionato una montagna di filmati. E le qualità emerse dai video, sono state confermate dal campo. Forte fisicamente e in possesso di ottima tecnica: caratteristiche indispensabili tra i centrocampisti  moderni. E per la partita di sabato con il Cittadella, non è escluso che potrebbe toccare a lui sin dal primo minuto: Ba (nella foto del Cosenza calcio assieme a Carretta) è pronto, va di corsa verso una maglia da titolare.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da Approfondimenti