Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, c’è sempre la classifica avulsa che ti farebbe sorridere

“Proveremo a salvarci all’ultimo respiro come l’anno precedente” le parole di Occhiuzzi che evidentemente avrà fatto due conti come noi…

Certo che il rigore di Tutino al 96′ di Pordenone-Salernitana ha riacceso entusiasmi come se il Cosenza fosse già salvo. “Vinciamo con il Pordenone ed è fatta…”, è diventata in poche ore la frase più postata e commentata sui social. Come se la partita in programma a Lignano Sabbiadoro di lunedì 10 maggio fosse una deliziosa polpetta cosentina, tipo quelle che hanno sempre accompagnato le trasferte dei tifosi rossoblù. Che poi tutto è possibile, sia chiaro.

Magari arriva la salvezza diretta e un Carretta o Idda qualsiasi verranno a dircene di tutti i colori. Gli ultimi 180′ saranno da vivere con una vagonata di ansiolitici in tasca. Accompagnati dall’infinita fiducia di Occhiuzzi che dopo le quattro pappine subite a Empoli ha detto: “Proveremo a salvarci all’ultimo respiro come l’anno precedente”. Che poi questa storia dell’anno precedente è diventata l’unica ancora di salvataggio a cui aggrapparsi, anche in piena disperazione.

E allora facciamo due conti. Il Cosenza batte il Monza al Marulla. E poi va a vincere in casa del Pordenone reduce dalla sicura sconfitta con il Venezia che può chiudere al 3° posto per avere un vantaggio non di poco conto ai playoff. E siccome il Cittadella non vuole essere da meno vincerà sicuramente ad Ascoli che all’ultima giornata ci lascerà le penne al Bentegodi sotto i colpi del Chievo di Luca Garritano.

Dunque, prendete appunti: 6 punti per il Cosenza, zero per Pordenone e Ascoli. Classifica finale: tutte e 3 a quota 41 punti. Classifica avulsa e playout Pordenone-Ascoli con il Cosenza salvo. E chi se ne frega se anche la Reggiana farà il pieno di punti nel derby con la Spal e l’atto finale al Romeo Menti di Vicenza. E siccome siamo tutti tifosi del Cosenza, chiudiamo alla Occhiuzzi: “Forza Lupi sempre!”. Anche se dovesse arrivare la retrocessione in Serie C

63 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
63 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luc
Luc
11 giorni fa

Munnizzaro ,cosa si prova ad essere l’unico colpevole di questo scempio? Sei stato capace di farti schif…da tutti. L’unico in 100anni di storia rossoblù a centrare questa impresa! Complimenti. !Ti interroghi su questo?? Ribadisco cosa hai creato. Noi che ci scanniamo su mister e giocatori ma le colpe di sto schif. SONO SOLO TUE. E LO SAPPIAMO BENE. VERGOGNA. Innominabile che non sei altro. Torna a parenti, Lametia..di dove c….sei sei. Vai viaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Due anni di sofferenza….l’anno scorso avevamo un bricolo di gioco. Quest’anno il nulla assoluto e se dovessere arrivare la retrocessione, sarà meritata

Aldo
Aldo
11 giorni fa

Ma che articolo è? Un po’ di dignità almeno noi L ‘abbiamo? Dobbiamo sempre elemosinare o sperare che gli altri perdano se salvarci ? Brutta fine abbiamo fatto.

Gildo
Gildo
11 giorni fa

Diciamo sempre le stesse cose I punti vanno fatti in campionato in corso non alla fine quando siamo con un piede in C
Siamo passati l’anno scorso e non è bastato Dobbiamo capire che la retrocessione è una morte annunciata quindi ancora parliamo e parliamo Trinco Garga e Nasone

Gildo
Gildo
11 giorni fa
Reply to  Gildo

Gli artefici

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Si, aspetta e spera! Mo secondo il genio Pippo Franco vinci con il Monza e poi vai a vincere a Pordenone….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

la pista ciclabile 🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Buona questa ci salveremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

La befana è già passata

Piero C
Piero C
11 giorni fa

Certo l’anno scorso nessuno ci credeva….ma avevamo altri giocatori di 3 categorie superiori. Quindi….l’unica cosa che potrebbe salvarci è il fallimento di altre società all’iscrizione In B e successiva riforma del campionato. A tia lupo ❤️💙

Antonio
Antonio
11 giorni fa

Ma non illudete la gente

Lillo foti
Lillo foti
11 giorni fa

Tornerete in b tra 20 anni……forse

PaoloBil
PaoloBil
11 giorni fa

Si … ma quali vittorie? Abbiamo i calciatori contati e scarsi … molto scarsi . L’Ascoli non per un colpo e il Venezia darà un aiuto al Pordenone. …abbiamo una possibilità su 1000.

SILVIO BEVILACQUA
SILVIO BEVILACQUA
11 giorni fa
Reply to  PaoloBil

Come il Pescara doveva dare la partita alla Reggiana…. Ma per favore!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Basta con queste false illusioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

🙏👍

Gildo
Gildo
11 giorni fa

Corsi, Idda, Gliozzi, muarti che camminano
Neanche per la D cessi Nasone ciuccio presuntuoso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Siete tutti dei pagliacci

Luigi
Luigi
11 giorni fa

AUGURO UNA BUONAGIORNATA A RENY LUKYGOL E ODIO CZ RC E KR CON L’AUSPICIO CHE ABBIANO TRASCORSO UNA BUONA NOTTATA

Reny
Reny
11 giorni fa
Reply to  Luigi

Luigi vai a vedere il catanzaro

pircochi
pircochi
11 giorni fa

ma vi siti mpapagnati? o credete ancora alla befana? il Cosenza sarà onorato quando sparirete tutti il prima possibile! indegni di questa maglia da gargamella a scendere solo qualche ragazzo promettente farei rimanere, tipo Antzoulas, Ba, Kone e pochissimi altri…..andate via!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Ma quale classifica avulsa siamo retrocessi

Gimmy
Gimmy
11 giorni fa

2 ciucci di giocatori che non valgono nulla ignoranti mongoloidi Idda e Corsi

Fulvio
Fulvio
11 giorni fa

Li abbiamo nominati anche capitano e vice….sono 2 giocatori di quarta serie(Corsi e idda)….e ci lamentavano di capela e monaco

Massimo
Massimo
11 giorni fa

Ci crederei pure………peccato ci sia lo pseudo-allenatore in panchina.
Novellino ci avrebbe salvati. Hanno deciso di sparare un colpo in testa al povero Cosenza.
Non vela PERDONERÒ FINCHE CAMPO!!!!!!!

Fabio78
Fabio78
11 giorni fa

Ci sono più probabilità di trovare il tesoro di Alarico che non di verificarsi questi risultati soprattutto i nostri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Sono sempre stato ottimista, ma l’approccio alla gara contro l’Empoli non mi è piaciuto. Quindi, anche se si dovessero giocare i play out, ma con quale spirito giocheranno? Lo scorso anno, avevamo giocatori, che erano più motivati. c’era più aggressività, probabilmente perché giocavamo con due esterni ( Carretta e Asencio ) ed una punta centrale ( Riviere ). Non saprei dire, ma di certo eravamo più pericolosi. Oggi, mi sembra che ognuno, svolge il proprio compitino, senza dare quel qualcosa in più.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Questo non è giornalismo..è bar digitale..

Piergianni
Piergianni
11 giorni fa

Gli scenari previsti in questo articolo sono possibili ma da inguaribile ottimista vista la realtà deprimente del Cosenza di questa stagione. Ma da tifosi dobbiamo essere sempre ottimisti.
FORZA LUPI ❤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Rida rí

Giuseppe
Giuseppe
11 giorni fa

Per vincere con il Monza che vuole andare in A ci vuole un miracolo calcistico non solo per il divario tecnico ma anche perche c e un forte rischio di arbitro a favore degli altri…rigori, espulsioni, eccetera…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Poi ci svegliamo tutti sudati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Si si certo, e poi ci svegliamo tutti sudati

Purpette
Purpette
11 giorni fa

Nu miadicu bravo però!

Pablito
Pablito
11 giorni fa

Esattamente i calcoli che facevano occhiuzzi e moschella sulla lavagnetta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Fa ridere questo articolo….🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Campa cavallo…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Facitivi guarda’ i nu miadicu ca buani un ci stati…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Ancora crediamo a babbo natale, questa retrocessione è stata programmata fin dall’inizio e confermata a gennaio con la vendita di uno dei pochi buoni giocatori di proprietà. Per giunta ad una diretta concorrente, per non parlare le voci non sono bugiarde la prossima collocazione del direttore sportivo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Andate tutti a casa e via da Cosenza , società, squadra , allenatore ,ds, giornalisti , opinionisti .il Cosenza siamo noi ovunque e dovunque ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Secondo me ni zumpa puru a Reggiana🙁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Non scordate il Pordenone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Auuuuuuu…..🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

mi pare davvero difficile…specie che l’ascoli non prenda nemmeno un punto nella prossima partita e che noi superiamo la corazzata Monza….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Loro infatti facevano questi calcoli sul 4-0

Brigante
Brigante
11 giorni fa

Con questa acuta ironia all’inglese li hai distrutti

Andrea
Andrea
11 giorni fa

Altri 3 giorni e sarà finita questa AGONIA ! ……Da venerdì tutti via da Cosenza ! TUTTI ! GUARASCIO deve andare da OCCHIUTO CHE È ANCHE RESPONSABILE DI QUESTO SCEMPIO ! Si rivolga a qualche altro imprenditore e dedichi l’attenzione necessaria alla squadra della provincia che ha un popolo capace di infiammarsi per un progetto vincente …. OCCHIUTO PENSACI TU …

Pimo
Pimo
11 giorni fa

Signor Leone le faccio i complimenti per le previsioni se saranno azzeccate La prego di fornirmi la sestina vincente del Superenalotto garantisco il trenta per cento della vincita

Andrea
Andrea
11 giorni fa

Ultime 3 Trasferte … 12 gol subiti e 0 fatti ! Pazzesco ! Noi siamo capaci di andare a perdere anche a Pordenone , che vi ricordo aveva fermato la Salernitana … METTIAMOCI L’ANIMA IN PACE E SCENDIAMO IN PIAZZA A TOGLIERE I MERCANTI DAL TEMPIO …

Andrea
Andrea
12 giorni fa

IL VENEZIA DARÀ LA PARTITA AL PORDENONE E IL
MONZA CE NE FA ALTRI 4 … questa è la realtà !!! Per il resto sempre FORZA LUPI … OVVIO

SILVIO BEVILACQUA
SILVIO BEVILACQUA
11 giorni fa
Reply to  Andrea

Si si… Come il Pescara doveva darla alla Reggiana…. Ma per favore!!

red blue
red blue
12 giorni fa

perche non mettere delle croci in mezzo al campo come ad avellino tanto tempo fà

red blue
red blue
12 giorni fa

DISGUSTO VOMITO SCHIFO

ginoX
ginoX
12 giorni fa

Dovrebbero allinearsi tutti i pianeti praticamente
Maledetti!

Lorenzo
Lorenzo
12 giorni fa

Chissa è fantascienza……….ma ci credete veramente in quello che dite? Ora mai siamo in C! Peccato però.

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Personalmente in attacco avrei messo : campanini e Peressin. In difesa il piuforte libero del Cosenza di tutti i tempi e cioè CODOGNATO."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "tra l altro Sonzogni aveva ottenuto anche 2 lauree di cui una in filosofia ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Per pochi ricordi che ho, è stato uno dei più forti centrocampisti del duo tempo. È stato sfortunato ad incontrare per quanto riguarda la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti