Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, ottobre può essere un mese decisivo

In ventuno giorni il Cosenza potrebbe avvicinarsi all’obiettivo salvezza provando a sfruttare al meglio il fattore casa

Saranno tre settimane importanti per conoscere le ambizioni di questo Cosenza. In ventuno giorni, quelli che passano tra la gara di sabato 16 contro il Frosinone e quella contro la Reggina, ultima partita prima della prossima sosta, la formazione di Marco Zaffaroni si gioca una parte importante della stagione.

Nelle cinque gare di campionato, infatti, ci saranno ben tre sfide casalinghe e due trasferte difficili contro Benevento e Lecce. In questa fase i rossoblu possono fare il definitivo salto di qualità. La salvezza passa dal “Marulla” dove i Lupi hanno conquistato già nove punti nelle prime tre gare.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E dopo de Rosa vi siete dimenticati di Cristiano Lucarelli secondo me uno dei più forti attaccanti del Cosenza"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti