Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, Occhiuzzi: “Approccio errato, su quello non ci sono attenuanti”

Il tecnico analizza la sconfitta con l’Ascoli: “Certe ingenuità non si possono commettere”

Roberto Occhiuzzi, allenatore del Cosenza, al termine del match perso per 1-3 con l’Ascoli, intervenuto in sala stampa ha dichiarato: “L’approccio iniziale è centrale, è quello che è mancato alla squadra. Mettiamo da parte delle attenuanti, ci può stare la non durata, visti i due giorni di allenamento dopo un mese per alcuni. Ma l’approccio doveva essere giusto, oltre ad alcune ingenuità che non vanno commesse.

Oggi c’era da tener conto di tante incognite, avere 18 giocatori con il covid significa che ce l’ha tutta la squadra. Non è una scusante, perché dell’approccio abbiamo detto, mentre paradossalmente, dopo quell’espulsione ingenua, la squadra ha dato quel qualcosa in più per poter riprendere la gara. Abbiamo provato a ribattere colpo su colpo anche inferiorità numerica.

Ma non si possono commettere ingenuità. Quando hai poco nelle gambe perdi la lucidità, ma in alcuni giocatori deve venire fuori l’esperienza. Serve l’impatto giusto. Palmiero e Carraro poco compatibili? Erano gli unici centrocampisti che si erano allenati di più. Si deve lavorare. Aspettavamo la sosta per farlo, tutto si è potuto fare tranne che lavorare. Siamo rimasti fermi e quindi abbiamo fatto di necessità virtù.

Sul mercato c’è la voglia di fare quanto possibile, anche da parte del presidente. Spero sia la settimana decisiva per intervenire in maniera concreta per portare nel gruppo elementi da unire a questi ragazzi che hanno già dimostrato il loro valore. Ma è palese che non basta, serve intervenire nel modo giusto in questo mercato.

Attendo con voglia, ansia, fiducia la possibilità di poter lavorare in un certo modo. È frustrante non poter farlo, è stato un periodo surreale. Anche con chi a disposizione si è potuto fare davvero poco.

Collocolo? Sta facendo il suo percorso di crescita, per la sua carriera non sono contento ovviamente per quello che ha fatto oggi, ma gli auguro il meglio. Sta dimostrando le qualità che aveva dentro e che sta tirando fuori”. 

Subscribe
Notificami
guest

77 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo due giorni di riposo seguiti alla vittoria in casa della Reggiana, i Lupi hanno...
Il calciatore ha realizzato un altro passaggio vincente a Reggio Emilia, meglio di lui solo...
Dopo l'anticipo di venerdì sera si aggiorna ulteriormente il dato sui legni colpiti dai rossoblù...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza