Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network

Cosenza, i numeri del girone di ritorno: solidità difensiva e attacco “spuntato”

Sei punti in più rispetto al girone d’andata e 12 reti in meno subite ma la sterilità offensiva resta il più grande limite di questa squadra

Dopo la sfida contro il Cagliari all’Unipol Arena il Cosenza chiuse il girone d’andata all’ultimo posto. Un girone dopo la squadra di Viali sogna ancora la salvezza diretta e comunque vada si è garantita l’accesso ai playout. Diciannove gare fa i rossoblu chiusero a 17 punti mentre nella seconda parte di stagione hanno conquistato ben 23 punti ovvero 6 in più rispetto all’andata.

Il problema del girone di ritorno è invece sotto gli occhi di tutti. Nella prima parte del torneo i Lupi hanno segnato 17 gol, subendone 30. La squadra, che a gennaio si è rinforzata con Micai, Marras e D’Orazio, ha realizzato da quel momento in poi solo 13 reti, ma è riuscita a sistemare la difesa subendo solo 20 gol. I rossoblu pagano l’assenza di un centravanti di peso. Dopo la partenza di Larrivey e il brutto infortunio di Zarate gli avanti rossoblu hanno messo a segno solo 3 reti tutte a firma di Marco Nasti, mentre Finotto, Zilli e Delic non sono riusciti ancora a segnare.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sul primo gol doppio errore prima di Zuccon che perde il pallone poi di Camporese...
L’inizio dell’attività agonistica del club rossoblu è datato 23 febbraio 1914, arrivano gli auguri anche...
Tante assenze da una parte e dell’altra con Caserta che ha gli uomini contati in...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza